Energie in Circolo. Il viaggio nell’energia sostenibile in Sardegna arriva a Dolianova per la penultima tappa

È agli sgoccioli il percorso di “Energie in circolo, viaggio nell’energia sostenibile in Sardegna”, il progetto promosso dalla Regione (assessorati all’Industria e all’Ambiente) e realizzato da Sardegna Ricerche e da Poliste. Venerdì 23 ottobre, a partire dalle 9.30, alle Cantine di Dolianova l’ultima tappa prima del grande appuntamento finale che si svolgerà il 29 ottobre a Cagliari.

Ad aprire il workshop della mattinata i saluti del sindaco Ivan Piras e dell’assessore regionale all’Industria Maria Grazia Piras, seguiti da un laboratorio facilitato con la metodologia di progettazione partecipata Metaplan® che offrirà uno spazio di confronto sui Piani di azione per l’energia sostenibile (PAES) per individuare insieme scenari futuri sui temi dell’energia sostenibile nel territorio.

Sono dieci i Comuni che nel territorio hanno elaborato i PaesUssana, Seulo, Ballao, Escolca, Selegas e Sadali, mentre Dolianova, Donori, Barrali e Serdiana hanno definito insieme il Paes del Parteolla. Dall’illuminazione pubblica interamente a led, all’installazione di impianti fotovoltaici in tutti gli edifici  pubblici, passando attraverso la gestione sostenibile dei rifiuti e la mobilità sostenibile: sono le principali attività che ogni Comune ha individuato come prioritarie in ottica di efficientamento e risparmio energetico.

Aree espositive e informative, laboratori, workshop e spettacoli sui temi dell’energia e della sostenibilità saranno al centro dell’evento itinerante, presenti anche le auto elettriche acquistate dall’assessorato all’Industria nell’ambito del progetto “Reti di distribuzione dell’energia e mobilità elettrica”

Durante la mattinata i protagonisti saranno circa 100 studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado che parteciperanno ai laboratori di educazione alla sostenibilità con le attività “Costruiamo insieme un forno solare” e il “Gioco dell’Oca della sostenibilità”.

Le attività del pomeriggio, a partire dalle 15, saranno dedicate a tutti i cittadini, con dimostrazioni sperimentali per le famiglie, i bambini e gli adulti. Tra queste è in programma anche “L’angolo della scienza” che, attraverso esperimenti e giochi, permetterà di conoscere più da vicino le caratteristiche principali dell’energia e delle sue trasformazioni.

Chiuderà l’evento, dalle 17, la performance AltreFonti, uno spettacolo sull’energia sostenibile del progetto CircoScienze.

I visitatori saranno inoltre invitati alla realizzazione di un’opera artistica collettiva sulla sostenibilità, che sarà installata e presentata il 29 ottobre a Cagliari nella tappa conclusiva del percorso. Ogni tappa del percorso sarà l’occasione per aggiungere un tassello all’opera.

Il percorso Energie in circolo nasce nell’ambito del Progetto Smart City – Comuni in Classe A (PO FESR 2007-2013) per favorire la riflessione sui temi dei Piani di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES), quali sostenibilità ambientale, efficienza energetica ed energie

Questa voce è stata pubblicata in Energia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.