Archivi del giorno: 28 ottobre 2021

Inaugurata nella Casa di Reclusione di Alghero la prima aula didattica informatizzata

Negli istituti penitenziari di Alghero, Nuoro, Sassari e Tempio Pausania gli studenti del Polo Universitario Penitenziario turritano sono i primi in Italia a fruire delle strumentazioni informatiche installate grazie allo sforzo congiunto dell’Amministrazione Penitenziaria e dell’Università Cinque aule didattiche universitarie … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Innovazione: ENEA in campo per il super acceleratore da 500 milioni di euro

Sviluppare in Italia un super acceleratore di particelle subatomiche al plasma, in grado di ottenere energie superiori rispetto a quelle raggiunte dagli attuali acceleratori con dimensioni e costi ridotti, per applicazioni industriali, farmaceutiche e biomediche. È l’obiettivo del progetto EuPRAXIA … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

On line il nuovo Almanacco della Scienza Cnr sulla paura

A questa emozione in senso scientifico, ambientale, sociale è dedicato il nuovo numero del nostro magazine, on  line su http://www.almanacco.cnr.it. Ne parliamo nel Focus con il supporto dei ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche, nelle recensioni e nell’intervista con Dario … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Accordo tra l’Agenzia Spaziale Italiana e l’International Space University (ISU)

Il memorandum permetterà di selezionare e finanziare, tramite borse di studio, sei candidati italiani per partecipare ai programmi ISU Saranno sei i candidati italiani selezionati dall’Agenzia Spaziale Italiana che parteciperanno dal prossimo anno ai corsi di formazione universitari in discipline … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Sulle tracce delle onde gravitazionali di bassissima frequenza: la collaborazione europea Epta si avvicina all’obiettivo

L’European Pulsar Timing Array (EPTA) è una collaborazione scientifica che riunisce vari gruppi di astronomi che utilizzano i più grandi radiotelescopi europei, e ricercatori specializzati nell’analisi dei dati e nella modellazione dei segnali di onde gravitazionali (GW). La collaborazione EPTA … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento