Il comune di Cagliari apre uno sportello di supporto all’utilizzo dei servizi digitali per i cittadini

Inaugurato martedì 6 ottobre ha l’obiettivo di supportare i cittadini all’utilizzo dei servizi digitali per i cittadini.

Realizzato con il personale del cantiere Lavoras, è costituito da nove tecnici che saranno distribuiti nei 4 sportelli degli uffici di città di Sant’Elia, S. Avendrace, Via Castiglione e Pirri.

“Il personale è stato istruito per supportare i cittadini all’utilizzo dei servizi digitali online – sottolinea l’assessore all’Innovazione tecnologica Alessandro Guarracino – come ad esempio l’attivazione dell’utenza SPID (utile per ottenere un certificato direttamente on line senza recarsi allo sportello e stamparlo comodamente a casa propria), l’uso della PEC (eventualmente aiutarli ad acquistarla), l’uso della Tessera Sanitaria come sistema CNS e firma digitale, l’utilizzo di tutti i servizi online messi a disposizione dal Comune e delle altre Pubbliche Amministrazioni”.

Tra i destinatari dello sportello sono previste diverse tipologie di utenza, dai pensionati che potranno accedere con SPID ai servizi dell’INPS, alle persone che devono fare un’iscrizione online per partecipare ad un concorso o partecipare ad un bando, a chi ha bisogno di supporto per effettuare un pagamento, accedere alla propria dichiarazione 730, perfino a riconoscere ed evitare i tentativi di frode che arrivano via mail.

“Verrà fornita la mappa di tutti i servizi online messi a disposizione dall’Amministrazione – prosegue l’assessore Guarracino – in questo modo non sarà sempre necessario recarsi di persona agli sportelli e molte operazioni si potranno fare da casa mediante l’acquisizione di un minimo di competenze. Tenuto conto che l’emergenza sanitaria sta modificando molte delle nostre abitudini attraverso il “distanziamento”, riteniamo che questa iniziativa permetterà di ridurre il disagio delle file, spesso anche all’aperto”.

“Oltre allo sportello al quale i cittadini potranno recarsi personalmente previo appuntamento – conclude l’assessore –  sarà messo a disposizione anche un call-center telefonico per ricevere maggiori informazioni su queste specifiche tematiche”.

Clicca e acquista su Amazon

acquista su amazon.it
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.