Cinema e cultura, Lunedì 18 novembre alle 17 all’Università di Cagliari masterclass con gli studenti di Luciano Tovoli, uno dei maestri della fotografia cinematografica italiana

luciano tovoliÈ ospite dell’Università di Cagliari e della Cineteca Sarda Luciano Tovoli, uno dei maestri della fotografia cinematografica italiana autore delle immagini di alcuni classici del cinema mondiale.

Tovoli, che ha esordito 60 anni fa sul set di “Banditi a Orgosolo” come assistente di Vittorio De Seta e negli anni ha avuto occasione di firmare la fotografia di grandi maestri del cinema fra i quali Michelangelo Antonioni, Ettore Scola, Barbet Schroeder, Dario Argento, Marco Ferreri, Nanni Moretti, Valerio Zurlini, Andrej Tarkovskij, Luigi Comencini e ancora Carlo Verdone, Liliana Cavani, Dino Risi, Maurice Pialat ed è stato per tanti anni docente al Centro Sperimentale di Cinematografia, terrà una master class sul tema “L’inquadratura, la luce e il colore” rivolta a studenti e insegnanti e aperta alla città.

L’autore della fotografia di alcune opere cult come “Professione: reporter” (Antonioni), “Suspiria” (Dario Argento), “Il deserto dei Tartari” (Zurlini), “Bianca” (Moretti), “Il mistero von Bulow” (Schroeder), ripercorrerà il suo lavoro evidenziando le tecniche e le scelte espressive con esempi tratti dai propri film.

L’appuntamento, organizzato nell’ambito del progetto “Raccontare e fare il cinema italiano” finanziato dal  MIUR e dal MIBACT nell’ambito del “Piano nazionale cinema e scuola”, si tiene lunedì 18 novembre dalle 17 (ingresso libero) al cineteatro Nanni Loy in via Trentino a Cagliari grazie al patrocinio dell’ERSU. Introduce e coordina Antioco Floris, coordinatore del Corso di laurea magistrale in Produzione multimediale.

Il giorno precedente, domenica 17, Tovoli sarà per una breve visita a Orgosolo, il paese in cui sessant’anni fa, ancora giovanissimo, ha esordito sul set come assistente della fotografia e dove non aveva mai avuto occasione di ritornare.

L’evento è organizzato da Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali, Corso di Laurea in Scienze della produzione multimediale, CELCAM e Società Umanitaria-Cineteca Sarda, con il patrocinio di ERSU – Ente regionale per il diritto allo studio universitario, nell’ambito del progetto Piano Nazionale Cinema e Scuola “Raccontare e fare il cinema italiano” finanziato da MIUR e MIBACT.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized, Università e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.