MISE: approvati 11 nuovi Accordi per l’innovazione

Engineer using tablet check and control automation robot arms machine in intelligent factory industrial on monitoring system software. Welding robotics and digital manufacturing operation.Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha approvato 11 Accordi per l’innovazione con le Regioni Emilia-Romagna, Piemonte, Toscana e Veneto.

Gli accordi di innovazione finanziano progetti di ricerca e sviluppo collegati a investimenti innovativi delle imprese, sulla base della condivisione e la collaborazione tra Ministero e Regioni, che siglano insieme all’impresa proponente un accordo con impegni reciproci di realizzazione e finanziamento.

Gli accordi finanziati riguardano svariati settori – dall’alimentare al packaging, dalla gestione dei rifiuti alla sanità – e permetteranno la mobilitazione di investimenti per un totale di 90 milioni di euro per realizzare prodotti e processi produttivi innovativi. Il MISE metterà a disposizione circa 25 milioni di euro in agevolazioni.

Gli Accordi per l’innovazione sono alla base anche del nuovo bando MISE “Fabbrica intelligente, Agrifood, Scienze della vita” e “Calcolo ad alte prestazioni” che si aprirà il 12 novembre 2019.

Sul sito MISE maggiori informazioni sui progetti

Clicca e acquista su Amazon
acquista su amazon.it

Questa voce è stata pubblicata in MiSE, Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.