Aeroporti più sicuri: Forte Secur Group lancia le soluzioni per la sicurezza di passeggeri e personale

Salvatore Forte: “le nostre innovazioni sono già attive in alcuni aeroporti italiani. Abbattuti i rischi di aggressione e contagio”
 

3224912_1411_orly“Peste bubbonica, moglie e marito morti: controlli a tappeto in aereo”. “Addetta aeroportuale aggredita da un turista, muore dopo 4 giorni: stava per andare in pensione”. Sono solo due dei titoli di fatti di cronaca degli ultimi giorni che ripropongono il tema della sicurezza aeroportuale e dei controlli in aeroporto.
Eppure, “la tutela dei passeggeri e del personale è un obbligo non solo deontologico, ma di legge”. A sottolinearlo è Salvatore Forte, l’Auditor ed Istruttore Certificato Enac e fondatore di Forte Secur Group, uno dei principali player in Italia ad occuparsi a 360 gradi, nel comparto di Aviation Security, di formazione degli addetti ai controlli e consulenza di sicurezza aeroportuale.
Con due prodotti innovativi per l’Aviation Security, già adottati in alcuni aeroporti italiani, Forte Secur Group si è posta all’avanguardia nel particolare settore della formazione specializzata. Il primo riguarda la tecnica di controllo dei passeggeri (BeSt), il secondo è rappresentato dai “Corsi Ust” per personale addetto ai controlli di sicurezza aeroportuale di passeggeri e bagagli. Integrando gli argomenti previsti dai programmi di formazione disposti dall’Enac, i Corsi Ust consentono di aumentare le performance e la resilienza sotto stress degli addetti nello svolgimento dei propri compiti che, per importanza e delicatezza, sono inseriti tra i “servizi pubblici essenziali”.

“Migliorare gli standard di sicurezza e salute in aeroporto sia per i viaggiatori che per lo stesso personale addetto ai controlli  – rimarca Salvatore Forte – permette tra l’altro ai passeggeri di avere più tempo per vivere l’offerta commerciale dello scalo. I benefici del‘Metodo BeST’ sono certificati da medici, psicologi ed esperti del settore. Tra i maggiori vantaggi, vi è la netta riduzione del rischio aggressione e del rischio contagio. Minacce sempre latenti, ma che le nostre soluzioni innovative consentono di contrastare efficacemente, fino a quasi azzerarle”.

“Quello di ridurre sensibilmente- spiega Forte-  il rischio di aggressione, è uno dei maggiori vantaggi del BeST (insieme al rischio contagio) e non serviva purtroppo grande intuito per prevedere questo tipo di episodi. Il vero problema non è solo quello di non aver previsto o sottovalutato certi rischi, ma l’incapacità di proporre soluzioni innovative per ridurre la probabilità che possano accadere.”

“Compagnie aeree e società di gestione aeroportuali – continua Forte – si affidano a noi per la progettazione del sistema di sicurezza delle proprie società, ottimizzazione delle strutture di Security e definizione di procedure operative, esternalizzando la funzione ed instaurando una partnership che prevede continui aggiornamenti consulenziali.
Sin dalla creazione Forte Secur Group ha scelto di affiancare i principali player del mondo aeroportuale ed oggi è una società unica nel panorama della sicurezza in Italia per esperienza, struttura ed investimenti, e tra le prime in ambito europeo a proporre soluzioni innovative che, nello specifico per i Corsi UST, frutto di un innovativo approccio olistico nella “formazione avanzata” per il personale di security, hanno persino “anticipato” le linee guida impartite dall’ICAO per incrementare il livello di sicurezza del settore trasporto aereo.
Grazie alla quasi ventennale esperienza diversificata maturata “sul campo” ed anche in contesto europeo dal nostro team (da Auditor ed Istruttore di Aviation Security, a Security Manager Aeroportuale e di Compagnia Aerea), il nostro carattere distintivo consiste nell’unire una visione teorica e pratica di tutte le attività nell’assoluto rispetto delle normative europee e nazionali che regolano il mondo dell’Aviation Security, oggi considerato il settore di sicurezza civile di più complessa gestione per livello di criticità, in quanto obiettivo ed infrastruttura sensibile del nostro Paese”.  

Clicca e acquista su Amazon
acquista su amazon.it

Questa voce è stata pubblicata in Salute, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.