Ambiente, i giardini dell’Università nel contesto urbano di Cagliari

UNICAVERDE FIORESi terrà domani, martedì 11 giugno a partire dalle 9 nell’Aula Eva Mameli Calvino all’interno dell’Orto Botanico dell’Università di Cagliari il terzo workshop UniCaVerde, che andrà avanti per tutta la mattinata con l’obiettivo di mettere in evidenza il ruolo degli spazi verdi dell’Ateneo nel contesto urbano attraverso l’analisi delle possibili connessioni con altre aree verdi della città.

Nel panorama cittadino un ruolo di rilievo viene infatti svolto dalle aree verdi di proprietà dell’Università degli Studi di Cagliari, immerse nel tessuto urbano dal quartiere di Castello sino alle aree periferiche della città. Anche in questa edizione dell’iniziativa gli studenti avranno un ruolo di rilievo con la presentazione degli studi svolti sul verde dell’Ateneo: alcuni iscritti della classe verticale delle lauree delle Scienze ambientali e naturali e di Architettura si alterneranno con gli interventi di ricercatori dell’Università di Cagliari, dell’Università di Sassari e di architetti professionisti.

Francesca Musanti, Fabio Schirru, Alessio Sordo, Mauro Podda presenteranno le idee progettuali sviluppate durante la realizzazione della tesi di laurea, mentre Fabiana Mascia, Simone Farris e Alessandra Caddeo illustreranno i primi risultati del questionario relativo alla percezione del verde dell’Ateneo da parte degli utenti, discutendo anche del possibile sviluppo didattico. L’incontro sarà aperto dal Rettore Maria Del Zompo: a seguire Gianluca Iiriti, responsabile della gestione delle aree verdi dell’Ateneo, e Paolo Frau, già assessore comunale al Verde pubblico, proporranno rispettivamente un inquadramento generale sulle consistenze del verde dell’Università e della Città di Cagliari. Approfondire le possibili connessioni tra le aree verdi nel complesso contesto urbano sarà compito di Giambattista Cocco e Adriano Dessì, docenti dell’Ateneo cagliaritano, e del gruppo di lavoro guidato da Alessandro Plaisant dell’Università di Sassari. Previsto anche un focus sulla diffusione di specie aliene invasive in ambito urbano a cura del gruppo di lavoro del progetto ASAP e sui possibili sviluppi futuri del verde sui tetti degli edifici come illustreranno Teresa De Montis, presidente dell’Ordine degli Architetti, e Paola Riviezzo.

L’iniziativa è organizzata dal responsabile del Verde d’Ateneo, Gianluca Iiriti, dalla coordinatrice della classe verticale delle Scienze Ambientali e Naturali, Valeria Marina Nurchi, da Maria Caterina Fogu del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente, dagli studenti dello staff UniCaVerde in collaborazione con la Sezione sarda della Società Botanica Italiana e il Centro Servizi d’Ateneo “Hortus Botanicus Karalitanus”.

Clicca e acquista su Amazon
acquista su amazon.it

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized, Università e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.