Al via il secondo aumento di capitale da € 800.000 per EpiCura

LogoEpiCura (www.epicuramed.it), startup innovativa torinese del digital health che semplifica l’accesso ai servizi sanitari e socio-assistenziali, prosegue nei piani di crescita e si prepara ad un secondo round di investimento. L’obiettivo di raccolta è fissato a € 800.000, fondi coni quali EpiCura amplierà la gamma di servizi offerti, completerà lo sviluppo della piattaforma tecnologica ed estenderà il servizio in altre città italiane.

Già sottoscritti i primi € 480.000 da parte di nuovi e importanti investitori: Club degli Investitori, LVenture Group, Club Acceleratori e BoostHeores. Tra i principali investitori anche Enrico Castellani, ex sales director di Kimberly Clark che, partecipando a questo nuovo aumento di capitale conferma ulteriormente la fiducia in Epicura dopo aver partecipato al precedente round Seed del 2017. L’aumento di capitale sarà veicolato tramite Mamacrowd, la principale piattaforma italiana di equity crowdfunding, dando così possibilità anche ai privati di diventare soci con un investimento minimo di €500. La campagna, della durata di 60 giorni, è online a questo link https://mamacrowd.com/epicura.

EpiCura (www.epicuramed.it) è la piattaforma online specializzata nella prenotazione diretta di visite fisioterapiche, infermieristiche, osteopatiche e di assistenza domiciliare. Il servizio è attivo 7 giorni su 7 e garantisce le prestazioni in 24/48 ore nell’orario scelto dal paziente, che verrà raggiunto direttamente a casa dal professionista che ha preso in carico la richiesta.

Di fatto, EpiCura è il primo poliambulatorio digitale in Italia: in modo semplice si possono prenotareonline o telefonicamente sedute di fisioterapia (riabilitazione post intervento, riabilitazione sportiva,problemi cervicali, semplici mobilizzazioni per anziani o disabili, rieducazione motoria, linfodrenaggio, etc..), prestazioni infermieristiche (iniezioni, cateterismi vescicali, medicazioni semplici e complesse, terapie endovenose, somministrazione di terapie e prelievi ematici) e servizi di assistenza alla persona, in casa, in ospedale e presso case di riposo. L’assistenza a domicilio diventa così tempestiva e semplice, anche a vantaggio dei numerosi care giver che quotidianamente devono prendersi cura dei propri cari, spesso anziani.

Fondata nel 2017 da Gianluca Manitto e Alessandro Ambrosio, giovani torinesi classe 1991 selezionati da Forbes tra i 100 Under 30 italiani, il servizio di EpiCura è attivo oggi in 9 città italiane (Torino, Milano, Roma, Bologna, Firenze, Brescia, Genova, Catania e Napoli) ed ha già servito oltre 1.300 pazienti, erogando 7.000 interventi grazie gli oltre 700 professionisti iscritti alla piattaforma. In poco più di 18 mesi ha generato prenotazioni per oltre € 220.000 con volumi che da gennaio 2018 crescono del 30% al mese.

Nei prossimi mesi EpiCura prevede di aggiungere la possibilità di prenotare visite mediche specialistiche e prestazioni assistenziali di lunga durata (pediatri, geriatri, fisiatri, psicologi, veterinari e badanti), andando così a completare la gamma di servizi dedicati alla famiglia. EpiCura, sta inoltre lanciando un’offerta dedicata a farmacie, negozi di orto-sanità e palestre per permettere la prenotazione degli interventi in punti strategici sul territorio.

Alessandro Ambrosio, co-founder e CEO di EpiCura ha dichiarato: “Siamo davvero orgogliosi di aver ricevuto il supporto di investitori di primissimo livello che, insieme alle conferme di coloro che hanno creduto in noi fin dal principio, costituiscono uno stimolo fondamentale per continuare in questa avventura. Stiamo innovando un settore che sta incontrando grandi difficoltà e vogliamo farlo costruendo un servizio basato sulla fiducia con i pazienti, sull’assistenza e sulla tempestività di intervento. Caratteristiche prioritarie per le persone che hanno questo genere di necessità. Crediamo che l’arma vincente sia l’unione tra un servizio tradizionale, a contatto con il paziente, e le enormi potenzialità del digitale, che permettono di automatizzare i processi e di costruire una struttura scalabile. Un grazie particolare va anche a Stefano Peroncini, venture capitalist e nostro advisor per il fundraising, che ci ha guidato durante questo stimolante percorso e che ci ha portato a costruire un’innovativa operazione di investimento che ha coinvolto l’intera filiera, dall’Angel Investing al crowdfunding”.

“Per la prima volta, il Club degli Investitori ha scelto di investire attraverso un portale di crowdfunding – dichiara Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli InvestitoriL’ healthcare è un’eccellenza del made in Italy e sia i fondi di venture capital sia gli investitori privati stanno dimostrando di credere in questo settore in forte crescita”. Il Club degli Investitori ha nominato tra i propri Soci due “Champion” che saranno il collegamento tra il team imprenditoriale ed il Club degli Investitori, Angelo Italiano e Matteo Canelli, che hanno dichiarato: ““EpiCura opera in un settore, quello dell’assistenza domiciliare, in forte crescita e di forte interesse da parte di tutti gli stakeholder del settore; EpiCura ha già dimostrato di essere una soluzione B2C efficace, fornendo un servizio certificato in tempi rapidi e certi; crediamo nelle sue grandi potenzialità di sviluppo, anche in partnership con grandi operatori che già operano nella sanità o nel welfare aziendale”.

A credere in EpiCura anche LVenture Group, holding di partecipazioni quotata sul MTA di Borsa Italiana e primario operatore early stage Venture Capital in Italia: “EpiCura ha digitalizzato il rapporto tra i professionisti della sanità e i pazienti, riducendo così drasticamente i tempi delle prestazioni sanitarie. La sanità si sta evolvendo sempre di più verso la trasformazione digitale. Solo nel 2018, infatti, sono stati investiti 18 miliardi di dollari a livello globale in startup attive nel campo della digital health, con una crescita del 56% in valore rispetto al 2017 e siamo convinti che EpiCura potrà affermarsi rapidamente in questo mercato, anche per le potenzialità che la loro soluzione può offrire ai maggiori player in ambito sanitario”, afferma Luigi Capello, CEO di LVenture Group.

Clicca e acquista su Amazon
acquista su amazon.it

Questa voce è stata pubblicata in Start Up, Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.