Corpo Europeo di Solidarietà: 1 posto in Portogallo con Acli. C’è tempo sino al 30 marzo per fare domanda

Nove mesi nella cittadina di Ermenesinde assieme ad altri due volontari provenienti da Spagna e Grecia per lavorare su workshop e attività culturali indirizzate alle scuole. Richiesto il livello B1 di Inglese.

18813896_1478831545516221_1010239631363205189_nScade il prossimo 30 marzo la possibilità di presentare la propria candidatura per partecipare al progetto del Corpo Europeo di SolidarietàY(OUR) CHANCE TO CHANGE” presentato dalle Acli provinciali di Cagliari. In continuità con il precedente progetto SVE “Be different to Make a difference”, il nuovo progetto sarà ospitato dalla Junta Freguesia di Ermesinde (Portogallo) nel periodo compreso fra il 15 Aprile 2019 ed il 19 Gennaio 2020, per un totale di 9 mesi.

C’è un solo posto disponibile, la selezione è aperta a tutti i giovani di età compresa fra i 18 e 30 anni, indipendentemente dal titolo di studio e prevede il coinvolgimento prioritario di giovani sardi con minori opportunità per difficoltà sociali, economiche e/o geografiche (compresi rifugiati, richiedenti asilo o migranti). È richiesta la conoscenza dell’Inglese (B1).

Il progetto,che coinvolgerà in tutto 3 giovani europei provenienti da Italia, Spagna e Grecia, darà l’opportunità di lavorare nell’organizzazione di workshop per bambini di età 6-12, di visite e attività nelle scuole, nella realizzazione di attività culturali e giornate commemorative, nella partecipazione ad attività di tutela ambientale, campagne di sensibilizzazione, attività ed eventi sportivi, e nella produzione di contenuti multimediali.

I compiti e le attività in cui volontari verranno coinvolti dipenderanno dalle capacità e conoscenze, e verranno adattati in base al profilo e alle attitudini. «Si tratta di un’esperienza di vita e di un’opportunità di crescita personale e professionale molto importante per chi verrà selezionato – spiega il presidente di Acli Cagliari Mauro Carta – ma altro obiettivo fondamentale del progetto è creare un ponte tra la nostra Associazione e il soggetto ospitante portoghese e generare un impatto sul nostro territorio. Per questo, sarà fondamentale il contatto costante del partecipante con la sede Acli durante il periodo di volontariato, ma soprattutto al ritorno del volontario in Sardegna».

COME CANDIDARSI

Per candidarsi è necessario compilare l’application form entro il 30 Marzo 2019, disponibile all’indirizzo https://goo.gl/forms/LS8GhMvfxj8JE41m1, e facilmente reperibile attraverso il sito di Acli Cagliari.

Per informazioni è possibile contattare l’ufficio Europa delle Acli all’indirizzo email ufficioeuropa@aclicagliari.it

Clicca e acquista su Amazon
acquista su amazon.it

Questa voce è stata pubblicata in Acli, Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.