Guardare il mondo attraverso gli occhi della scienza con “Le mirabolanti avventure energetiche del Dottor Burger”

Carbonia 28 settembre durante “La notte dei ricercatori 2018” – “Le mirabolanti avventure energetiche del Dottor Burger” evento coordinato da Frascati Scienza e organizzato da Sotacarbo e dall’associazione culturale di divulgazione scientifica “B:Kind science & co”

Uno viaggio alla scoperta di fenomeni scientifici stravaganti, sbalorditivi e stupefacenti.

burger1Tubi, barattoli, bicchieri, sostanza di uso comune, saranno questi gli strumenti principali per conoscere come funziona la fisica e la scienza durante lo spettacolo “Le mirabolanti avventure energetiche del Dottor Burger” che si terrà, presso l’auditorium della Sotacarbo SPASotacarbo SpA Grande Miniera Serbariu – Carbonia, venerdì 28 settembre.

L’evento è inserito all’interno della cornice e dell’oramai consueto appuntamento con la scienza de “La notte dei ricercatori 2018” coordinato dall’associazione Frascati Scienza. Giunto alla tredicesima edizione si pone l’obiettivo di avvicinare i giovani, e tutti i cittadini, al mondo della ricerca scientifica mettendo in primo piano proprio coloro che sono in trincea e che fanno la ricerca risaltandone la figura e mostrando i loro sogni, le loro debolezze e le loro passioni. Il tema lanciato da Frascati Scienza per questo biennio è BE a citizEn Scientis – diventa un cittadino scienziato – abbreviato in BEES, e prendendo spunto proprio dall’abbreviazione sono proprio le api – bees significa api in Inglese – la loro organizzazione, dove il contributo fornito da ogni componente è importante per il benessere della collettività, ad essere l’immagine portante del modo di lavorare degli scienziati.

“Le mirabolanti avventure energetiche del Dottor Burger” è uno show dedicato alle famiglie e ai bambini e a tutti coloro che vogliono capire meglio come funziona la scienza. “Uno spettacolo dove la fanno da padrone l’ironia e la leggerezza – racconta il fisico Daniele Molaro, alias dottor Burger, trentaquattrenne che si occupa di divulgazione scientifica da quattordici anni – perché ritengo che sono le cifre stilistiche più efficaci per trasmettere il messaggio sia della meraviglia e dello stupore della scoperta scientifica sia di come la scienza sia veramente intorno a noi e ci circondi a ogni livello”.

“Il dottor Burger – prosegue il fisico – dice che lui è il più grande scienziato delle cianfrusaglie e lo spettacolo ruota attorno ad alcune considerazioni scientifiche e da alcuni esperimenti veri e propri che si svolgeranno sul palco con l’aiuto di preziosi aiutanti, scelti dal pubblico, ma saranno tutti portati avanti con i suoi preziosissimi strumenti da laboratorio – come dice il dottor Burger – ossia oggetti quotidiani che si possono reperire normalmente in ogni casa”.

Cosa sono gli scambi energetici, cosa è la conservazione dell’energia, come si può trasformare l’energia da una forma all’altra sono soltanto alcune delle domande a cui si potrà trovare risposta partecipando all’evento. “Messaggi che restano – sottolinea Daniele Molaro –  e che possono instillare quel pizzico di curiosità in più per approfondire questa visione del mondo propria per i fisici ma che per alcuni non è così scontata: guardare il mondo attraverso gli occhi della scienza. Un’attività che i bambini fanno che però alcuni, crescendo, dimenticano”.

Il dottor Burger incoraggerà l’interesse e il coinvolgimento dei bambini nei confronti della scienza attraverso un approccio creativo e divertente allo studio della natura: aria, acqua, terra, fuoco, forze, energia, reazioni chimiche e molto altro. Lo spettacolo unisce accuratezza scientifica ed elementi comici e si concluderà in modo infuocato.

Lo spettacolo è stato ideato e progettato dall’associazione culturale di divulgazione scientifica “B:Kind science & co” nata a Pisa nel 2015 che si occupa di realizzare eventi e progetti di comunicazione e divulgazione scientifica, laboratori, workshop, mostre.

Clicca e acquista su Amazon
acquista su amazon.it

Questa voce è stata pubblicata in Notte Europea dei Ricercatori, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.