Specializzazione sul sostegno scolastico, concluso il corso dell’Università di Cagliari: sono 132 i docenti neospecializzati

Rettore Del Zompo e prorettore Putzu

Rettore Del Zompo e prorettore Putzu

Si è concluso il corso di specializzazione per le attività di sostegno didattico per gli alunni con disabilità organizzato dall’Università di Cagliari: 132 nuovi insegnanti specializzati sono pronti per tutti gli ordini di scuola.

Imponente lo sforzo organizzativo dell’Ateneo per garantire la realizzazione del corso: sono state realizzate 270 ore di lezione, 720 di laboratori, 150 di tirocinio diretto nelle scuole, altrettante di tirocinio indiretto in Università, 66 gli istituti scolastici che hanno stipulato una convenzione con l’Ateneo. Il Rettore dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo, non nasconde la soddisfazione: “Siamo pronti a fare di più, sappiamo bene quanto siano importanti questi insegnanti per gli studenti e le famiglie – dichiara – ma non decidiamo noi i numeri dei partecipanti al corso: siamo vincolati alle indicazioni del Ministero”.

L’attenzione ed il supporto costante della Direzione per la Didattica e del Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu – spiega il direttore del corso, Antonello Mura, docente di Pedagogia speciale alla Facoltà di Studi umanistici – hanno consentito al corso di essere fra i primissimi in Italia a licenziare i nuovi docenti specializzati, molti dei quali potranno accedere senza riserva al prossimo concorso a cattedra riservato agli abilitati della scuola secondaria superiore, in applicazione dell’art. 17 del D.Lgs 59/2017, entro il prossimo 31 maggio”.

Gli insegnanti specializzati sono così suddivisi: 29 per la scuola dell’infanzia, 34 per la primaria, 34 per la secondaria di primo grado e 35 per la scuola secondaria di secondo grado. “Gli specializzati degli altri ordini di scuola – conclude il direttore del corso – , già a settembre daranno il loro pieno contributo alle scuole, divenendo un competente volano di innovazione nei processi di inclusione, a pieno sostegno delle attese di molti studenti e famiglie”.

L’attenzione dell’Ateneo su questi temi è massima: nei giorni scorsi si è infatti concluso nel Polo umanistico il Convegno nazionale della Società Italiana di Pedagogia Speciale sulla disabilità e sull’educazione inclusiva, e il Centro S.I.A. Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento Ufficio Disabilità e D.S.A. dell’Università di Cagliari è l’unico in Italia ad avere ottenuto una certificazione di qualità per i servizi erogati agli studenti.

Clicca e acquista su Amazon
Acquista su Amazon.it

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized, Università e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.