T4i vince l’Italian Master Startup Award 2018

Conferito ier in Unical, a Rende (Cosenza) il riconoscimento promosso da PNICube che dal 2007 premia le startup del “circuito” incubatori universitari che hanno evidenziato la migliore performance in termini di crescita e risultati sul mercato.

sdrÈ T4i Space tech for innovation – spin-off fondato nel 2014 dell’Università di Padova – ad essersi aggiudicato, questa mattina, la 12° edizione del Premio destinato alle giovani imprese hi-tech generate dalla ricerca accademica.

L’Italian Master Startup Award – promosso da PNICube (Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition accademiche) e organizzato quest’anno in collaborazione con l’Università della Calabria, il suo incubatore TechNest, CalabriaInnova e Fincalabra, con la sponsorizzazione di growITup e Unicredit Start Lab – è l’unico premio su base nazionale che va a riconoscere gli effettivi risultati conseguiti dalle startup nate in ambito accademico nei loro primi anni di vita.

La cerimonia di premiazione – che si è tenuta nell’avanguardistico Campus dell’Università della Calabria a Rende – è stato anticipato dall’expo e dai pitch delle 9 startup finaliste, tutte ad alto impatto tecnologico, che hanno illustrato percorso fatto e obiettivi futuri ad una qualificata Giuria composta da operatori di fondi di investimento, specialisti di early-stage financing e manager d’impresa[1]

“L’edizione 2018 dell’IMSA ha premiato uno dei settori tecnologici più significativi della ricerca italiana, l’aerospaziale – ha commentato Giovanni Perrone, Presidente di PNICube – È un’ulteriore evidenza della capacità della ricerca universitaria italiana di creare imprenditorialità ad alta tecnologia in grado di contribuire ad uno dei settori economici a più alto valore aggiunto.”

T4i, guidata da Daniele Pavarin, è uno spin-off dell’Università di Padova che ha come mercato di riferimento la new space economy, cioè il nuovo mercato di servizi spaziali dominato da piattaforme satellitari di piccola taglia e basso costo. La missione di T4i è lo sviluppo di tecnologie propulsive dedicate alla messa in orbita di queste piattaforme. Partner di grandi aziende e Pmi, T4i le aiuta a sviluppare il loro potenziale in settori altamente specializzati inerenti i sistemi propulsivi avanzati. Due le tecnologie chiave, frutto di oltre 10 anni di sviluppo in settore universitario prima e aziendale poi, e caratterizzate da un rapporto costo beneficio estremamente competitivo: il propulsore al plasma a radio frequenza, idoneo alla movimentazione orbitale, e propulsori chimici basati su acqua ossigenata, adatti sia all’inserimento in orbita sia alla movimentazione orbitale.

IMSA 2018 ha visto inoltre l’assegnazione anche dei seguenti Premi Speciali:

·       UniCredit Start Lab: consegnato a T4i*, il Premio consentirà ai premiati di essere seguiti dal programma di accelerazione per startup di UniCredit, dando accesso a mentoring, sviluppo del network con aziende e investitori e formazione mirata. Dal 2014 UniCredit Start Lab ha esaminato oltre 4.100 business plan e supportato oltre 150 startup grazie a un network di oltre 150 partner.

·       Young Entrepreneur Initiative, messo a disposizione dall’Ambasciata di Francia in Italia e assegnato da Gregory Vincent, Senior Investment Advisor dell’agenzia Business France, a T4i*, IngeniArs*, WeCare*, GiPStech*. Il premio, volto a sviluppare contatti e opportunità oltralpe e a favorire la realizzazione di collaborazioni tecnologiche con enti/aziende francesi, prevede un soggiorno in Francia per incontrare gli attori dell’innovazione e potenziali partner.

·       Bright Future Ideas Award, promosso dal Department for International Trade dell’Ambasciata del Regno Unito e Consolato britannico in Italia e conferito da Livia Amidani Aliberti a T4i* Il Premio consiste in una missione conoscitiva di due giorni nella capitale britannica, con un percorso di incontri B2B e servizi di mentoring per le fasi di startup e scaleup e sarà.

I 9 finalisti IMSA 2018 potranno inoltre accedere alla piattaforma di equity crowdfunding Mamacrowd e al network di piccoli investitori di SiamoSoci (www.siamosoci.com), con una modalità agevolata per racccogliere i capitali necessari al consolidamento sul mercato.

CHi SONO GLI ALTRI VINCITORI

·       GiPStech, spin-off dell’Università della Calabria [www.gipstech.com]fondata nel 2014, oggi la società è un gruppo di rilevanza globale per il know-how accumulato sul tema della micro-localizzazione. GiPStech ha infatti sviluppato un ricco portafoglio di tecnologie di localizzazione al chiuso – o dove il GPS non è sufficiente – che, combinando i segnali provenienti da diversi sensori, ottengono straordinarie performance di localizzazione.

·       IngeniArs, spin-off dell’Università di Pisa [www.ingeniars.com] – nasce nel 2014 come start-up innovativa, specializzata nella progettazione e commercializzazione di prodotti e tecnologie hardware e software nei settori aerospaziale, automotive e healthcare. L’azienda, con sede a Pisa, è in forte espansione e può contare su personale altamente qualificato e collaborazioni strategiche con enti pubblici di ricerca, Università ed aziende leader nei settori di riferimento.

·       WeCare, Polihub – incubatore Politecnico di Milano [wecareinnovation.com/it]piattaforma in cloud, mobile e web, a supporto di tutto l’ambito e-health, sia per le persone (con Amyko) sia per gli animali (con il prodotto Amuuko). Nasce per dare risposta ad alcuni problemi specifici: frammentazione delle informazioni, difficoltà di gestione quotidiana dei propri dati sanitari, scarsa accessibilità ai dati tramite i sistemi in uso. Grazie ad una user experience dinamica, personalizzabile e interattiva, è possibile accedere e gestire il proprio storico salute facilmente, collegandovi diversi dispositivi (braccialetto, portachiavi, chip sotto cutaneo…) dotati di tecnologia passiva NFC.

Clicca e acquista su Amazon
Acquista su Amazon.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...