Al via il progetto di installazione artistica partecipata “Fiori mobili”

fiorimobiliE’ pronto a partire, nella giornata di domani giovedì 19 aprile, il progetto Fiori Mobili: un’installazione urbana partecipata che prima animerà, nella fase di produzione, il coworking e spazio creativo ArtaRuga e poi, nella seconda fase, “invaderà” alcuni spazi pubblici della città di Cagliari.

Il progetto, sotto la direzione artistica di Jubanna, prevede quattro giornate di produzione di  centinaia di fiori bianchi in ceramica da parte di chiunque voglia prendere parte al processo. In un secondo momento le produzioni andranno a costituire in parte l’installazione che verrà presentata in occasione del concorso Balconi fioriti a Villanova, ed in parte, nelle prossime settimane, ad installarsi in alcuni spazi urbani della città.

Fiori Mobili darà la possibilità a curiosi ed appassionati di lavorare la ceramica in un contesto creativo condiviso e partecipato e di vivere un’esperienza artistica stimolante e non usuale nel nostro territorio, capace di unire artista e pubblico. che passa dall’essere semplice spettatore a protagonista e co-produttore dell’opera.

Il progetto è realizzato in collaborazione con Trigu e con hOMe, progetto di Urban Center volto alla creazione e sviluppo di un network di artisti visivi, alla loro produzione e contaminazione artistica ed alla promozione di opere d’arte.

La direttrice artistica
Jubanna è un’artista eclettica che realizza sculture, installazioni e gioielli in ceramica, tessuto, ferro e carta. Ogni suo pezzo è unico e realizzato a mano. Jubanna sedimenta, inventa e sperimenta di continuo e dal 1990 cura e realizza laboratori nelle scuole, in spazi artistici ed in altri luoghi sparsi per i territori della Sardegna.

Quando
Il percorso di produzione si svolgerà, presso lo spazio ArtaRuga, nei seguenti giorni: Giovedì 19 ore 11-13 e 17-21; Venerdì 20 ore 11-13 e 17-21; Sabato 21 ore 17-21; Domenica 22 ore 11-13 e 17-21

I partecipanti, che potranno partecipare in base alle proprie disponibilità di tempo, potranno portare con sé, a fine progetto, alcuni dei fiori realizzati.

Il laboratorio è gratuito ed è richiesto un contributo minimo di 10 euro per la copertura delle spese vive.

Clicca e acquista su Amazon
Acquista su Amazon.it

Questa voce è stata pubblicata in Coworking, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.