La vacanza perfetta (secondo le ricerche online)? Dopo Roma e Milano domina la riviera romagnola

Quali sono le mete più ricercate dagli italiani in quest’estate 2017 e quali sono le destinazioni più ambite? Il marketing software SEMrush ha realizzato uno studio per scoprire i “desiderata” degli italiani. Molte conferme ma anche non poche sorprese tra i risultati. In vetta alle preferenze, dopo le intramontabili Roma e Milano, c’è il litorale romagnolo con ben due piazzamenti nella top5 (Rimini e Riccione) e il record assoluto di cinque piazzamenti nella top12.
Al primo posto nella classifica delle città più cercare online compare Roma con 1.5 milioni di ricerche al mese, seguita da Milano (1.1 milioni) e due mete estive dell’Emilia-Romagna: Rimini (707 mila) e Riccione (574 mila). Le altre città italiane che troviamo in classifica sono poi Firenze (465 mila), Napoli (321 mila), Cattolica (320 mila), Bologna (314 mila), Venezia (306 mila), Torino (294 mila), Cesenatico (290 mila) e Verona (249 mila). Tra molte conferme è impossibile non notare l’assoluto record in termini di performance dell’Emilia Romagna con due piazzamenti nella Top5 ben cinque città tra le 12 più cercare online.

Per quanto riguarda invece l’estero sono circa 450 mila le richieste fatte mensilmente per Londra, che è la città numero uno tra le destinazioni di viaggio straniere, seguita da Amsterdam e New York.  Al quarto posto arriva Barcellona, al quinto Parigi. Altre capitali del top sono Berlino e Madrid. Mentre Dubai, Tenerife e Malta sono le destinazioni preferite da chi ama il mare e il caldo. Dallo studio emerge comunque che l’estero perde un po’ del fascino che ha avuto per anni visto che il volume di ricerche più ampio resta dedicato all’Italia.

Per quanto riguarda le domande sul tema di viaggi fatte più spesso su Google troviamo: cosa vedere a Firenze, digitato più di 12 mila volte mensilmente, (le altre destinazioni con il volume di ricerca un po’ più basso ma anche ricercati spesso, sono Roma, Milano, Miami, Ravenna, Verona, Portogallo, Bucarest, Cremona, Creta, Pistoia e Varsavia). Circa 9 mila persone al mese hanno cercato “cosa portare in viaggio” e “dove andare in vacanza ad agosto”.

Inoltre, sono stati analizzati i grandi portali di prenotazione secondo i loro volumi di traffico per ricerca organica e a pagamento. Nei primi tre posti ci sono booking.com con più di 4 millioni di traffico, al secondo posto airbnb.it – che nell’ultimo anno ha raddoppiato il suo traffico – e edreams.it. I portali Skyscanner e Trivago si trovano al quarto e quinto. Chiudono la classifica dei top10 expedia.it, homeaway.it, hotels.com, kayak.it e casevacanza.it.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ricerca, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...