Semestre da record per la startup Winelivery: ordini a +142% e clientela a +168% rispetto all’intero 2016

I progetti di sviluppo della società prevedono l’apertura del servizio in altre città italiane e nelle principali capitali europee. Target di crescita rivisti al rialzo.
Forte dell’aumento di capitale da 150 mila euro Winelivery.com, segna un semestre record. I primi 6 mesi del 2017 si chiudono con un incremento di ordini del 142% sull’anno precedente e un aumento della clientela del 168% sull’intero 2016. I risultati ottenuti e l’andamento delle vendite ci hanno costretto ad alzare i target per gli anni successivi e a rivedere il piano industriale.

L’aumento di capitale, il successo riscontrato su Milano e l’esperienza guadagnata, consentirà lo “sbarco” di Winelivery.com a Bologna, Torino e, nel prossimo futuro, Londra, Francoforte e Berlino.

Sottolinea Francesco Magro: “Abbiamo dato vita a Winelivery.com con l’obiettivo di offrire un servizio a misura di utente, “un’enoteca da divano”, democratica e con prezzi competitivi. Siamo una piattaforma di distribuzione ad alto potenziale per produttori di nicchia.

Il mercato del vino in Europa, e in particolare il mercato online, è in forte espansione con una crescita prevista del 40% per i prossimi 4 anni. Osservando il mercato USA, molto più maturo, l’industria dell’alcol è riuscita raccogliere oltre $100 Milioni in fund raising nel 2015 (fonte Techcrunch). Considerando che il mercato statunitense vale $30 miliardi in vendite di vino e $46 miliardi in alcolici all’anno, possiamo facilmente intuire che in Europa siamo ancora agli albori. Stando alle stime proposte da statista.com, risulta che, nel 2017, a livello europeo, il valore complessivo del mercato degli alcolici si aggira intorno ai 237 miliardi di dollari Usa di cui 65 miliardi per il solo vino. Winelivery si colloca in un nuovo mercato in rapida ascesa e destinato ad attrarre nuovi investimenti.

“Abbiamo raccolto 150.000 euro con rapidità grazie all’Equity Crowdfunding suscitando curiosità ed interesse, verso il  modello di business, in alcune banche d’affari e player europei nel mondo delle startup. Questo ci rende orgogliosi di quanto fatto fino ad ora e ci fa capire che siamo pronti per nuove sfide” – commenta Francesco Magro , CEO e Co Founder di Winelivery.

Fondata al termine del 2015 da Francesco Magro e Andrea Antinori, Winelivery è diventato il portale numero uno per la consegna rapida a domicilio di vino, birra e superalcolici di qualità. Nasce dalla volontà di innovare il mondo del vino, e non solo, attraverso nuove modalità di distribuzione dei prodotti che includono consegna veloce, servizio di sommelier online e personalizzazione delle bottiglie. Grazie ad un’ampia e selezionata offerta che include oltre 1800 referenze tra vini, birre, liquori, distillati, cocktail-kit, è possibile ricevere a casa propria le migliori bottiglie o il proprio drink preferito in meno di 30 minuti, alla giusta temperatura di degustazione e senza conti di spedizione aggiuntivi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Start Up, Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...