Approccio prestazionale alla gestione del rischio: domani a Cagliari un seminario sulla prevenzione incendi.

Una giornata di studio e approfondimento sui temi legati alla gestione della sicurezza antincendio, alla responsabilità e sussidiarietà dei professionisti con la consapevolezza che non esiste il rischio zero. Ma anche un appuntamento che sarà l’occasione per fare il punto sull’attività della Rete delle Professioni Tecniche in Sardegna.

Risultati immagini per Rete delle professioni tecniche sarda.Domani, venerdì 30 giugno a partire dalle ore 9 fino alle 17.10 (con una pausa dalle 13 alle 15) nel Centro Congressi della Fiera di Cagliari, il Collegio periti industriali e periti industriali laureati cittadino assieme alla Rete delle Professioni Tecniche della Sardegna organizza un Seminario Tecnico riconosciuto dalla Direzione regionale dei Vigili del Fuoco e valido quindi per l’aggiornamento dei professionisti antincendio. A partire dalle 16.20, nell’ultima sessione della giornata si approfondirà poi il tema dell’attività della RPT della Sardegna con la partecipazione di tutte le anime della Rete e il collegamento con il coordinatore nazionale Armando Zambrano.

La mattinata sarà dedicata agli interventi tecnici dei vertici regionali e nazionali dei Vigili del Fuoco. Particolare attenzione verrà dedicata alla questione della prevenzione degli incendi e della delicata responsabilità che assumono tutti professionisti antincendio. Tra gli ospiti Massimo Deplano, ingegnere del Comando Provinciale VVF che parlerà di edifici di civile abitazione, Antonio Giordano, direzione regionale VVF che approfondirà il tema della prevenzione degli incendi per le strutture ricettive ed alberghiere, Fabio Sassu, comandante VVF Nuoro che tratterà il tema delle norme tecniche per l’attività d’ufficio e Renato Cardia, del dipartimento nazionale VVF che tratterà il tema della progettazione, costruzione ed esercizio delle attività commerciali. Dopo la pausa caffè, dalle 11.30 il seminario riprenderà con le relazioni di Alberto Maiolo, della direzione regionale VVF Friuli Venezia Giulia che interverrà sulle regole antincendio per le autorimesse, di Fabio Dattilo, direttore interregionale Veneto TAA sul Nuovo Codice di prevenzione incendi, e di Luciano Cadoni, comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Cagliari.

Il punto sulla RPT Sarda

L’ultima parte della giornata, a partire dalle 16.20 sarà dedicata alla Rete delle Professioni Tecniche della Sardegna e alla sua attività. Interverranno tutte le componenti della rete, dalle Commissioni, rappresentate da Alessandro Martini, geometra, e da Alberto La Barbera, ingegnere, alla componente formativa, con Giuseppina Vacca, ingegnere, e Enrica Tuveri, Chimico. Interverranno quindi Luca Sanna, ingegnere dell’osservatorio di Cagliari e Gabriele Costa, agronomo dell’osservatorio di Pula.

Alle 17 è previsto il collegamento in diretta con il coordinatore nazionale della Rete, Armando Zabrano. Chiuderà i lavori Cristiano Erriu, assessore agli Enti locali, Finanze e Urbanistica della Regione Sardegna.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...