Socloo sfida WhatsApp: nasce la nuova APP per la messaggistica istantanea tra docenti e studenti

Risultati immagini per Socloo sfida whatsappL’ultima novità in casa Socloo è l’APP mobile, nata dall’attento ascolto delle esigenze di docenti e studenti. Tantissimi docenti, pur ritenendo comodo utilizzare un servizio di messaggistica istantanea, non trovano appropriato condividere il proprio numero privato con gli alunni. Allo stesso modo anche gli studenti preferirebbero utilizzare un’APP specifica per le comunicazioni scolastiche, che dia accesso al materiale condiviso e alle varie funzionalità della piattaforma digitale utilizzata.

Andrea Armellini, ideatore di Socloo, racconta come è nata l’idea della creazione di un’APP: “Grazie al contatto diretto con chi utilizza Socloo quotidianamente – sia insegnanti che studenti – abbiamo recepito la necessità di uno strumento per la comunicazione istantanea. Si è trattato quindi di una richiesta corale, proveniente da diverse realtà scolastiche, che il team di Socloo ha subito condiviso e che ha portato allo sviluppo e, oggi, al lancio dell’APP”.

L’APP di Socloo è gratuita, disponibile sia per iOS che per Android, e punta a diventare un valido supporto per la comunicazione in tempo reale sia tra docenti che tra docenti e studenti, ma non solo.

Con l’APP di Socloo è possibile:

  • Comunicare in tempo reale, tramite chat, con docenti e studenti della scuola (gli studenti potranno
  • solamente comunicare in chat privata con i Docenti).
  • Inviare e ricevere messaggi nelle bacheche dei gruppi Socloo (scuola, classi, alternanza e cinema)
  • Ricevere tutte le notifiche per ogni attività
  • Visualizzare i compiti assegnati e scaricare i file allegati
  • Accedere a tutti i file privati o condivisi

Anche la dirigenza e la segreteria potranno usare l’APP per veicolare le circolari e per comunicare con i docenti e gli studenti di tutta la scuola, in gruppo o singolarmente.

L’APP di Socloo potrà essere usata come strumento per comunicare in tempo reale anche dalle scuole che utilizzano già altre piattaforme di condivisione per la didattica.

Socloo, il social network didattico e gratuito pensato per la scuola italiana, nell’ultimo anno scolastico ha lanciato diverse novità: la possibilità di guardare film in streaming legale Scuola CineMAF, un modulo per la gestione dell’Alternanza Scuola-Lavoro e tante altre funzionalità per rendere più utile e completa la piattaforma stessa. Un lavoro continuo di miglioramento basato sull’ascolto delle esigenze di insegnanti, degli animatori digitali e degli studenti.

Questa app è stata testata negli ultimi mesi dell’anno scolastico 2016/2017 dalle Scuole Amiche, ovvero quelle che già utilizzano la piattaforma Socloo per la didattica digitale, ed è già disponibile e scaricabile fin da ora, pronta per il nuovo anno scolastico per tutte le scuole d’Italia (Primarie, Secondarie di I e II grado) in forma totalmente gratuita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in App, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Socloo sfida WhatsApp: nasce la nuova APP per la messaggistica istantanea tra docenti e studenti

  1. Nik ha detto:

    L’immagine non si vede!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...