Worktrends: la via italiana al futuro del lavoro

Nessun testo alternativo automatico disponibile.I lavoratori della rete sono tornati alla Camera dei Deputati per raccontare un futuro del lavoro già presente: attraverso le storie di successo delle piccole e medie aziende italiane i principali trend del lavoro e le possibilità aperte dalle nuove tecnologie

A San Floro in provincia di Catanzaro, grazie alla rete Stefano Caccavari ha raccolto in novanta giorni oltre mezzo milione di euro. Così è riuscito a riaprire il vecchio mulino in pietra naturale del paese e a dare nuova vita ai grani antichi della propria terra. A L’Aquila dopo il terribile terremoto del 2009, grazie all’e-commerce Maria Fidanza è riuscita a rialzarsi, far ripartire e addirittura crescere l’azienda di famiglia: oggi vendono in tutta Europa, Asia, Australia e Singapore.

Sono storie di piccole e medie imprese italiane che grazie alle nuove tecnologie stanno scalando interesse e fatturato. Storie che vincono grazie alla rete e all’innovazione. Così a Rieti è nato il pomodoro intelligente coltivato nella serra idroponica tutta computerizzata. Mentre nelle Marche cinque ex compagni di università hanno dato vita al primo estintore connesso al mondo. E a Ferrara un team di sarti restauratori in salsa digitale ha riportato in vita, grazie alla realtà virtuale e alla stampa 3D, il soffitto del tempio di Bel di Palmira.

I worktrends: le tendenze del lavoro

Nuovi scenari e possibilità generati da un mondo del lavoro che sta cambiando pelle, contaminandosi con il digitale, e accelerando evoluzioni grazie alle nuove tecnologie. Così i “global microbrand” si ritrovano a concorrere nello stesso agone digitale delle grandi multinazionali.

Digital manifacturing, e-commerce, internet of things, millennials e silver, green, ricerca e brevetti, visori immersivi, coworking e reti, piattaforme crowd e sharing economy, big data, nuove forme di pagamento, industria 4.0: dodici trend del lavoro spiegati con le storie di successo delle piccole e medie aziende italiane e degli artigiani digitalizzati che già oggi ne fanno impresa.

I lavoratori della rete alla Camera dei Deputati

Così per il terzo anno consecutivo la job community italiana dei wwworkers torna a riunirsi alla Camera dei Deputati per mettere al centro dell’agenda politica il lavoro e analizzare i “Worktrends: la via italiana al futuro del lavoro”. Giovedì 8 giugno nella Sala della Regina il confronto con politici, esperti, organi di rappresentanza, big player dell’hi-tech e il barcamp con le storie dei tanti wwworkers che ogni giorno raccontano un futuro del lavoro già presente.

Il IV Wwworkers Camp è promosso dalla job community wwworkers.it insieme all’Intergruppo Parlamentare Innovazione con il sostegno di eBay e Facebook, la media partnership di Rainews24, la technical partnership di MailUp e il patrocinio di Adapt e dei Giovani delle organizzazioni di categoria CNA, Coldiretti e Confartigianato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in wwworkers e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...