Entire Digital Publishing, nasce editore da 80 milioni di pagine al mese

Entire Digital Publishing è la nuova realtà dell’editoria digitale, che aggrega tutte le attività editoriali finanziate da Digital Capital Factory, incubatore d’impresa su modello americano che investe dal 1999 su startup legate al mondo della tecnologia.

L’editoria digitale è un settore in costante evoluzione, Entire Digital Publishing si inserisce entra a gamba tesa nel mercato con una base consolidata di 80 milioni di pagine al mese.   Fatturato previsto per il primo anno con asticella a 6 milioni di euro. Tra gli investimenti del 2017 è già programmata l’apertura di uno studio TV a Milano con focus instantvideo per i social e l’apertura alla monetizzazione diretta per i videomaker d’inchiesta. Già stanziato inoltre un budget per nuove acquisizioni nel 2018.

La property di punta del nuovo editore sarà il sito d’informazione online Notizie.it, uno dei principali quotidiani indipendenti pure digital italiani e tra i market leader nell’audience social con oltre 5 milioni di fan su Facebook su pagine verticali. Il sito ha un bacino d’utenza di oltre 15 milioni di sessioni al mese e oltre 40 milioni di pagine visitate.  

Con la creazione di Entire Digital Publishing, Massimiliano Squillace, già fondatore con il socio Nicola Di Campli di Notizie.it, torna ad avere un ruolo operativo di primo piano, dopo l’ultima exit che l’ha visto protagonista nel 2014 con della cessione del 100% del pacchetto OLX Inc a Naspers.   Entire Digital Publishing può già contare su accordi diretti strategici con Facebook e Microsoft. Notizie.it è infatti tra i primi editori Facebook per engagement e diffusione di Instant Articles, questo l’ha già reso un caso studio sul nuovo prodotto per editori di Menlo Park. Gli Instant Articles prodotti da Notizie.it stanno infatti ottenendo risultati al di sopra delle prospettive con un eCPM superiore alla media degli editori italiani. Notizie.it è inoltre diventato una delle fonti selezionate da MSN Italia, prodotto di punta online del colosso americano Microsoft, e sarà automaticamente distribuito su tutti i device che montano prodotti Windows.

“Il rispetto per il lettore è l’anima della nostra azienda, grazie ad un algoritmo proprietario analizziamo ogni giorno i nostri contenuti e ci auto miglioriamo per andare incontro ai desiderata dei nostri utenti” la prima dichiarazione del CEO, “Questa scelta fortemente concentrata sulla user experience ci sta premiando anche dal punto di vista degli inserzionisti pubblicitari che scelgono le nostre properties. Gli editori digitali escono dal periodo nero del clickbait, dove alcuni editori tradizionali italiani entrano solo ora. Sapere anticipare il futuro è il nostro obiettivo ogni giorno”. E a proposito di futuro Squillace racconta: “Abbiamo da poco acquisito foodblog.it, lanceremo una piattaforma tecnologica partecipata di generazione contenuti dove i foodblogger potranno guadagnare con la loro passione, ma non voglio anticipare troppo, verremo allo scoperto nella prima metà del 2018.”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Start Up, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...