Socloo presenta il nuovo modulo Alternanza Scuola-Lavoro realizzato in collaborazione con docenti, animatori digitali e studenti

Socloo, il primo social network per la scuola italiana, presenta il suo nuovo modulo per gestire i processi di Alternanza Scuola-Lavoro. Uno strumento indispensabile per connettere la realtà scolastica con quella aziendale, una piattaforma che permette di gestire diverse fasi da affrontare: dalle convenzioni tra enti e scuole, al monitoraggio delle attività svolte dagli studenti nel periodo di attività, alla valutazione dei risultati finali e delle competenze con la costruzione automatica del portfolio dello studente.

Visualizzazione di alternanza.jpgL’obiettivo di Socloo, sin dalla sua nascita, è stato quello di creare uno strumento unico per la scuola italiana: semplice, utile, immediato e gratuito. Una piattaforma che segue le logiche social di comunicazione, partecipazione e condivisione, capace quindi di stimolare, coinvolgere e motivare gli  studenti utilizzando modalità semplici e immediate sia per la classe che per l’insegnante, che governa e gestisce con facilità tutte le attività proposte.

Socloo è anche un progetto collaborativo, una community autorevole di insegnanti che possono collaborare e scambiarsi materiale, idee e consigli, ed una piattaforma aperta pensata per la scuola e sviluppata e migliorata costantemente grazie anche all’aiuto di docenti, animatori digitali, studenti e tutti coloro che, utilizzandola quotidianamente, hanno voglia di proporre modifiche e migliorie per renderla sempre più utile e completa.

La nuova sfida accettata da Socloo è stata quella di creare, a grande richiesta, un modulo appositamente studiato per l’Alternanza Scuola-Lavoro, che oggi è sempre più parte della realtà scolastica, e che può essere complessa da gestire e da monitorare. Su richiesta delle “Scuole Amiche”, ovvero le scuole che hanno aderito a Socloo come unica piattaforma didattica e di comunicazione, Socloo ha iniziato nei mesi scorsi a progettare questo modulo, che propone un strumento completo per la gestione e il controllo dei processi legati alle attività di Alternanza Scuola-Lavoro. Il modulo è stato sperimentato e testato direttamente sul campo, adattandolo alle necessità delle scuole e alle esigenze dei docenti, che gestiscono questa attività.

All’interno del modulo è possibile creare progetti formativi e inserire le relative competenze da sviluppare e da valutare, gestire le convenzioni con gli enti e le aziende, caricare i progetti di alternanza proposti alla scuola e legati a un suo progetto formativo. Il progetto di Alternanza viene poi supportato dalle tipiche funzionalità di Socloo: bacheche, chat, condivisione dei contenuti, questionari, lavori post-attività, valutazioni e così via.

La sezione “Gestione progetti e competenze” raccoglie le conoscenze e le abilità correlate, effettivamente acquisibili dallo studente e verificabili dal tutor aziendale e dal tutor scolastico nell’esperienza di Alternanza.

Nella sezione “Gestione Enti, Convenzioni e Progetti”, invece, vengono inserite le informazioni sugli Enti, cioè le realtà disponibili a stringere degli accordi con la scuola per proporre dei progetti di alternanza. Sarà possibile caricare tutta la documentazione relativa alla convenzione da sottoscrivere, utilizzando i modelli già inseriti nella piattaforma.

Le tipologie di progetto che sono possibili sottoscrivere sono le seguenti: Stage, Project Work, Stage Linguistici, Certificazioni, Competenze, Stage Estero, Impresa Simulata, Startup Simulata, Formazione. Il progetto dovrà legarsi a dei progetti formativi stabiliti dalla scuola, che definisce altresì le regole, le modalità di svolgimento, le attività previste, la sede, il referente e tutte le informazioni necessarie. Una volta stipulata la convenzione tra scuola ed ente o azienda, Socloo sarà uno strumento fondamentale per la gestione e il controllo delle attività. Sarà possibile, infatti, controllare la rendicontazione delle ore di attività per ogni studente e compilare una scheda di valutazione delle competenze e dei risultati ottenuti a fine progetto, andando ad alimentare automaticamente il portfolio dello studente.

Si integra e può essere utilizzata con Google for Education o con altre piattaforme e registri elettronici: la scuola è totalmente affiancata gratuitamente nell’adozione della piattaforma, per la sua integrazione e configurazione e per la formazione specifica dei tutor e dei docenti.

Socloo si inserisce, quindi, come valido strumento tra il mondo della scuola e quello dell’impresa per creare un punto di contatto e aiutare la loro interazione con l’obiettivo di portare lo studente ad identificare le opportunità di studio e di lavoro.

Il nuovo modulo dedicato all’Alternanza Scuola-Lavoro è stato lanciato quasi contemporaneamente al progetto Scuola CineMAF, che permette la visione di film in streaming legale in classe, grazie alla collaborazione di Socloo con MAF Media e Istituto Luce Cinecittà.

Entrambi i progetti, con focus Cinema e Alternanza Scuola-Lavoro, sono la dimostrazione del continuo desiderio e impegno di Socloo di seguire le esigenze e i trend della scuola odierna, dando il suo contributo per renderla sempre più al passo con i tempi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Internet, Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...