“Esperienze sinergiche”: la Rete Sardegna Produce Verde propone una serata all’insegna della sostenibilità

La Rete Sardegna Produce Verde promossa da Sardegna Ricerche organizza l’evento “Esperienze sinergiche“. L’appuntamento è per le ore 18:00 di venerdì 12 maggio presso il Convento San Giuseppe a Cagliari.

L’organizzazione della serata è il frutto del lavoro di un gruppo di imprese della Rete Sardegna Produce Verde che hanno realizzato l’azione pilota “Collezione per l’Ospitalità“, punto di incontro dei talenti e della creatività di imprese della ricettività sostenibile, cosmesi naturale e artigianato tessile.

Il programma prevede in apertura la presentazione della Collezione per l’Ospitalità a cura di Marina Masala (Sardegna Ricerche), responsabile del progetto “Rete SPV”. Seguirà un’illustrazione delle proprietà delle erbe endemiche impiegate nella ristorazione e nella cosmesi naturale, e la presentazione dei prodotti della Collezione da parte delle aziende della Rete.

I visitatori potranno inoltre osservare le tecniche di produzione nei laboratori attivati per l’occasione:

  • laboratori di cosmesi naturale (la distillazione del rosmarino e la lavorazione della luffa)
  • laboratorio di tessitura manuale con la lana tinta con erbe naturali
  • laboratorio:  le candele

Il programma completo della serata è disponibile sul sito di Sardegna Ricerche, all’indirizzo www.sardegnaricerche.it.

Per registrarsi è sufficiente inviare un’email all’indirizzo: sardegnaproduceverde@sardegnaricerche.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi, Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...