Il team di #ReAct ieri mattina a Montecitorio. La squadra di studenti dell’Università di Cagliari che contrasta l’estremismo e il linguaggio violento sul web

C’era anche il team di “#ReAct” ieri mattina al convegno “Scuole contro l’odio, Web resilienza e peer education”, a Roma nella Sala del Mappamondo nel Palazzo di Montecitorio della Camera dei deputati. La squadra degli studenti della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche dell’Università di Cagliari, accompagnata dal Prorettore per l’Internazionalizzazione, Alessandra Carucci, e dal coordinatore del progetto Christian Rossi, ha raccontato l’iniziativa realizzata in ateneo, premiata – come si ricorderà – con il terzo posto al Facebook Global Digital Challenge, la competizione mondiale chiusa  a Washington il mese scorso.

E’ stato Mattia Soi a presentare il progetto. Dopo gli interventi di Michele Nicoletti, presidente della Delegazione italiana all’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa e della Ministra dell’Istruzione, Università e Ricerca, Valeria Fedeli, la coordinatrice dell’Alleanza contro l’odio e il razzismo dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, Milena Santarini, ha introdotto le testimonianze della campionessa Bebe Vio e della scrittrice Iglaba Scego.

Il modello di #ReAct è stato indicato dal Ministero come esempio virtuoso agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia che hanno partecipato ad un concorso su un argomento molto simile al tema affrontato dagli studenti di UniCa. All’iniziativa sono presenti anche i rappresentanti dell’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia: Gloria Berbena, Ministro consigliere per gli Affari pubblici, e Marzia Benini, dello stesso ufficio.

#ReAct è l’acronimo del progetto che il gruppo di studenti dell’Università di Cagliari continua a portare avanti con l’obiettivo di contrastare l’estremismo in tutte le sue forme e il linguaggio violento sul web.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Università e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...