Ricerca scientifica: equipe dell’Università di Cagliari in oceano antartico per studiare gli effetti dei cambiamenti climatici

Un gruppo di ricerca dell’Università di Cagliari – guidato dal prof. Antonio Pusceddu del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente – è impegnato nel progetto che sta studiando le profondità del Mare di Ross (nell’Oceano Antartico) a circa 20 anni dalle prime indagini condotte durante la XX Spedizione Italiana in Antartide (1994-95), in un team cui partecipano anche l’Università Politecnica delle Marche, l’Università di Genova, l’Istituto di Scienze Marine del CNR e l’Istituto Nazionale Italiano per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA).

Si tratta del progetto BEDROSE (BEnthic biodiversity and ecosystem functioning of the Deep ROss Sea in a changing Southern Ocean), condotto nell’ambito del Progetto Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) e che studia l’impatto dei cambiamenti climatici sugli ecosistemi antartici profondi.

Il generale riscaldamento degli oceani infatti, modificando le correnti marine, può determinare importanti cambiamenti nella quantità e nel valore nutrizionale della “pioggia” di particelle organiche che rifornisce i fondali. Le profondità dell’Oceano Antartico, che copre il 30% della superficie dell’oceano globale, sono teatro di meccanismi fisico-chimici che regolano il clima globale. Pertanto, lo studio di questa porzione remota degli oceani assume particolare rilevanza.

L’unità di ricerca di UNICA, della quale è responsabile il prof. Antonio Pusceddu del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente, cura l’analisi della quantità e composizione biochimiche della materia organica depositata al fondo, alla ricerca di segnali di cambiamento associati al riscaldamento globale.

La campagna oceanografica a bordo della Nave Italica è in corso in queste settimane: posizione ed attività di ricerca sono consultabili on line su questo sito: http://sysnav.bologna.enea.it/MAH/Map_all.action

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ricerca, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...