Oltre 10mila visitatori all’orto botanico dell’Università di Cagliari nel weekend di festeggiamenti per il 150mo anniversario della fondazione

Sono state più di 10mila le persone che hanno visitato l’Orto Botanico dell’Università di Cagliari nel weekend di apertura gratuita organizzata dal centro servizi Hortus Botanicus Karalitanus che lo cura per conto dell’Ateneo del capoluogo. Circa la metà ha anche lasciato la firma o una frase sul registro dei visitatori dopo aver ammirato le collezioni presenti negli spazi di viale Sant’Ignazio che in questi giorni hanno ospitato le celebrazioni per il 150mo anniversario della fondazione.

“E’ cominciata l’era dell’Orto Botanico condiviso – è il commento del direttore Gian Luigi Bacchetta, docente di Botanica dell’Ateneo cagliaritano – I cittadini si stanno riappropriando di questi spazi, ed è quello che vogliamo con il Rettore Del Zompo. L’augurio ora è che le persone si innamorino dell’Orto e ci aiutino a farlo diventare l’Orto più bello d’Italia: è un patrimonio di tutti i sardi e deve essere valorizzato nel modo migliore”.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized, Università e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...