Appuntamenti. L’Associazione Assadakah Sardegna racconta i nuovi scenari geopolitici nel Mediterraneo ed alle esperienze di accoglienza in Sardegna

L’Associazione Assadakah Sardegna organizza, per le giornate di venerdì 11 e sabato 12 novembre 2016 presso la Sala Kubrick del Cinema Odissea (Viale Trieste, 84) a Cagliari, due appuntamenti dedicati a raccontare i nuovi scenari geopolitici nel Mediterraneo e le esperienze di accoglienza in Sardegna

Si parte venerdì 11 novembre, alle ore 17, con il IV Meeting Internazionale delle Politiche del Mediterraneo dal titolo: “I nuovi scenari geopolitici nel Mediterraneo. Dalla guerra in Siria al caos libico: il ruolo dell’informazione”. Un appuntamento che vedrà la partecipazione di uno dei più importanti reporter di guerra italiani, Gian Micalessin. Il giornalista, profondo conoscitore del mondo arabo e dei conflitti che in questi ultimi decenni hanno riguardato  il Medio e Vicino Oriente, fino al nord Africa, racconterà, attraverso la sua esperienza di inviato nelle aree di crisi, l’attuale scenario geopolitico, con particolare attenzione a Siria, Iraq e Libia. Al Meeting, organizzato dal Centro Italo Arabo Assadakah, in collaborazione con la Rivista Spondasud, intervengono anche  Carlo Jean (Analista Politico e Militare), Armando Sanguini (Consigliere scientifico ISPI, già ambasciatore a Tunisi e Riyad), Mostafa El Ayoubi (Giornalista – Caporedattore Rivista Confronti), Antonello Cabras (presidente della Fondazione di Sardegna) e Raimondo Schiavone  (Presidente della Federazione Assadakah Italia Centro Italo Arabo e del Mediterraneo).  Modera il giornalista Alessandro Aramu. L’evento è realizzato in collaborazione con la Rivista Confronti.

Gli eventi del Centro Italo Arabo Assadakah proseguono sabato 12 novembre, alle ore 9,  con il convegno“Migr@ntes: esperienze di accoglienza in Sardegna”. Promosso dal Centro Italo Arabo Assadakah Sardegna, con il contributo della Fondazione di Sardegna, l’appuntamento di Cagliari è l’evento conclusivo del progetto Migr@ntes articolato in una serie di attività nei centri di accoglienza e nelle scuole della Sardegna. Nel corso dell’evento, sarà proiettato in anteprima il documentario “Storie di Migrantes”.  Intervengono Raimondo Schiavone (Presidente Centro Italo Arabo – Assadakah Sardegna), Cécilie Kyenge (la Parlamentare Europea sarà in collegamento video da Bruxelles), Giuliana Perrotta (Prefetto di Cagliari), Romina Mura (Deputato), Ilario Piagnerelli (Inviato Redazione Esteri RaiNews), Mauro Carta (Acli provincia di Cagliari), Gian Piero Farru (Presidente CSV Sardegna Solidale), Asmaa Oug (Mediatrice culturale). Modera il giornalista Alessandro Aramu.

Partecipano gli studenti e gli insegnanti del Liceo Scientifico “Antonio Pacinotti” e del Liceo Classico “Siotto Pintor” di Cagliari. Intervengono, inoltre, gli operatori dei centri di accoglienza e i protagonisti del documentario “Storie di Migrantes” prodotto dal Centro Italo Arabo e del Mediterraneo Assadakah. Partner dell’iniziativa sono la rivista Spondasud, il CSV Sardegna Solidale e le Acli della Provincia di Cagliari.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...