Caccia ai migliori video storytelling con la nona edizione del Premio Teletopi

https://i1.wp.com/img.musvc2.net/static/35799/documenti/7/ListDocuments/imgPremioTeletopi.jpgTorna per il nono anno consecutivo il premio Teletopi, l’oscar delle web tv e del video storytelling online che mette in gara i migliori progetti di comunicazione digitale multipiattaforma: al contest partecipano quelle realtà capaci di raccontare una storia in rete attraverso video coinvolgenti. Perché la comunicazione digitale è sempre più connessa al racconto di storie che veicolano emozioni, posizionano brand, intercettano nuove community. E tutto ciò attraverso il video, che secondo il Visual Networking Index di Cisco nel 2019 rappresenterà l’80% di tutto il traffico dati. Teletopi è strutturato in 4 categorie: brand, ONG/Sociale, community, news/editori. C’è la possibilità di iscriversi online fino a venerdì 18 novembre 2016. La premiazione è prevista venerdì 2 dicembre presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna in via Azzo Gardino 23. Per assistere iscrizione gratuita con registrazione online valida fino ad esaurimento posti. Ulteriori informazioni su Teletopi.it o sulla fanpage Teletopi.

Teletopi 2016, la giuria

Ad avviare la ricerca delle esperienze di video storytelling saranno gli studenti del laboratorio di Social Web TV del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Le cinquine finaliste saranno poi valutate dalla giuria formata da tredici giornalisti esperti e critici televisivi: Diego Antonelli (Rai Digital), Cinzia Bancone (TV Talk Rai3), Alessandra Comazzi (La Stampa), Giovanna Cosenza (Università di Bologna), Luca De Biase (Sole24Ore), Gabriele Di Matteo (Repubblica A&F), Riccardo Luna (AGI), Domenico Naso (Il Fatto Quotidiano),  Francesco Piccinini (Fanpage), Tiziana Prezzo (SkyTg24),  Alberto Puliafito (Blogo.it e Slow News), Maria Volpe (Corriere della Sera). Presidente di giuria: Carmen Lasorella

 

Teletopi 2016, la premiazione

Dalla realtà aumentata della serie TV Gomorra alle grandi narrazioni multipiattaforma del Guardian e del New York Times, da Google StreetView a YouTube 360 gradi: il programma della premiazione dei Teletopi 2016 vedrà al mattino gli interventi di Giampaolo Colletti (Teletopi.it), Celia Guimaraes (Rainews), Elisabetta Tola (Google News Lab), Giovanna Cosenza (Università di Bologna), Francesco Bernabei (Think Cattleya), Carmen Lasorella (Presidente Teletopi 2016). E poi al pomeriggio spazio al racconti dei migliori 5 progetti finalisti italiani di video storytelling e la consegna dei riconoscimenti.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Premio, Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...