SHAA e DigitalBees insieme per il lancio di un innovativo tool per la video content distribution e l’offerta di pre-roll interattivi

widget-tubejpgSHAA, media tech company specializzata nello sviluppo, nella produzione e nella distribuzione di photo&video interattivi, ha unito il suo know-how tecnologico alle competenze di DigitalBees, startup supportata dall’incubatore Digital Magics e specializzata nel quality video content management, per sviluppare una nuova soluzione per la video-distribution in grado di rivoluzionare il mercato dell’offerta di contenuti e la pianificazione di video interattivi in modalità vertical-content.

Il nuovo tool digitale, progettato dalle due realtà made in Italy, è una innovativa soluzione che soddisfa le esigenze degli advertiser di raggiungere il proprio target offrendo contenuti di interesse in un contesto coerente e allo stesso tempo permette ai publisher di mettere a disposizione dei propri utenti contenuti video verticali high-quality.

L’advertiser ha la possibilità di contestualizzare il proprio messaggio video all’interno di una selezione di oltre 140.000 video presenti nel Video Content Library di DigitalBees, le cui licenze di utilizzo sono gestite dalla start up digitale. Una catalogazione in 15 categorie predefinite (dal food&drink all’automotive, dal travel allo sport) facilita la selezione di contenuti video adatti al proprio target di riferimento o in linea con il messaggio e il tono della propria comunicazione.

I video vengono poi deliverati attraverso una serie di widget in pagina o fuori pagina su siti verticali. L’offerta mette a disposizione spazi adv su oltre 70 siti, presenti nel carnet di DigitalBees e selezionabili a seconda delle esigenze, con oltre 10 milioni di utenti unici mese e 30 milioni di views. Il messaggio pubblicitario viene erogato e riprodotto subito prima della visualizzazione del contenuti video nativi e, può essere arricchito con elementi interattivi in modalità VPAID HTML5, feature unica che distingue l’offerta di SHAA rispetto a tutti gli altri operatori di mercato: è la prima offerta strutturata di pre-roll interattivi in modalità cross-device a livello europeo.

SHAA e DigitalBees hanno sviluppato formati widget ad hoc per la piattaforma: il Widget Box 300×250, il Widget Tube ed il Widget Floor. Inoltre i pre-roll sono pianificabili all’interno di una serie di player video di editori online con il formato Web-TV Publi, utilizzando i video proprietari degli editor che adoperano la SHAA Media Interactive Platform (SHAA MIP) o quelli disponibili sulla Video Content Library di DigitalBees. Tutti i formati e le relative pianificazioni sono cross-device, con creatività interattive erogate in modalità

responsive, capaci di raggiungere elevati livelli di engagement sul target desiderato.

“È come combinare tutti gli ingredienti che compongono un piatto; l’advertiser può scegliere l’elemento base nella lista di siti a disposizione; poi selezionare il contenuto tra le categorie di video content disponibili e il tipo di formato. A dare un tocco speciale al tutto, per rendere il prodotto ancora più piacevole per l’utente, è possibile erogare video pre-roll interattivi che forniscono livelli di engagement superiori al 10%”, spiega Pietro D’Ettorre, Marketing Manager di SHAA.

L’implementazione tecnologica sviluppata insieme da SHAA e DigitalBees permette inoltre di offrire ai publisher una soluzione full-stack per la gestione e valorizzazione della propria inventory e dei video. In che modo? Il publisher può usufruire del player video di SHAA anche per pubblicare i propri contenuti video, oltre ad avere la possibilità di attingere alla content library video di Digitalbees già integrata all’interno del player. La monetizzazione verrà gestita attraverso le modalità di vendita diretta e programmatica di SHAA con l’ulteriore possibilità di rendere disponibili i video proprietari ad altri publisher.

“Il progetto DigitalBees/Shaa si è fondato sulla volontà di coniugare due elementi fondamentali dello scenario digitale: la centralità del contenuto e la qualità del formato video advertising. Abbiamo reso disponibile per questo il nostro know-how di “video content facilitator” e costruito un processo dedicato, anche al fine di dare sempre maggiore soddisfazioni al nostro publisher network. L’intuizione è stata servire sia il lato publisher sia quello advertiser, mettendo sul mercato un prodotto che, andando oltre il mero video banner, fosse completo in termini di esperienza dell’utente. Un prodotto quindi che massimizzi il vero formato pre-roll abbinato alla sostanza del contenuto. Adesso la parola agli investitori, che siamo certi sapranno apprezzare una soluzione di tale livello,” conclude Barbara Bontempi, CEO di DigitalBees.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Digital Magics, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...