“Intendime” vince il “Premio dei Premi”. La giovane startup nata all’interno del contaminationlab dell’Università di Cagliari ha ritirato il premio dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Risultati immagini per IntendiMeIntendiMe, la startup nata all’interno del ContaminationLab dell’Università di Cagliari, ha vinto oggi il “Premio dei Premi”, conferito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Palazzo del Quirinale in occasione della Giornata Nazionale dell’Innovazione (giunta all’ottava edizione), ai vincitori dei Premi per l’innovazione assegnati annualmente nei settori dell’Industria, dell’Università, della Pubblica Amministrazione, dei Servizi e del Design. Alla premiazione ha partecipato anche il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Stefania Giannini.

Il premio – come miglior startup tecnologica nella categoria “università e ricerca pubblica” – è stato ritirato da Alessandra Farris e Giorgia Ambu, alla presenza del Rettore dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo, e di tutto il team della startup. “La vittoria di una startup nata all’interno dell’Università di Cagliari – è il commento del Rettore Del Zompo – è un segnale importante, che testimonia la vitalità del nostro Ateneo, del contesto che ci circonda e delle istituzioni regionali che lavorano con noi. Siamo molto orgogliosi di questo risultato, perché riconosce il merito dei nostri laureati e delle nostre laureate, che pur venendo dal contesto di un’isola, quando si propongono delle opportunità, mostrano di essere subito in grado di coglierle. Ma è anche un buon viatico che dimostra che cultura e innovazione devono sempre andare insieme

IntendiMe ha sviluppato un innovativo sistema in grado di rilevare tutti i suoni della casa avvisando l’utente direttamente sul proprio smartphone, tablet o dispositivo da polso con lo scopo di migliorare la vita delle persone affette da problemi di udito. Co-founder e Amministratore Delegato è Alessandra Farris, l’altra co-founder è Giorgia Ambu: entrambe sono laureate dell’Ateneo cagliaritano. “Sono all’inizio di un percorso – aggiunge il Magnifico – ma hanno la preparazione, l’entusiasmo e il coraggio per riuscire”.

Per la giovane startup – che ha vinto l’anno scorso la seconda edizione del Contamination Lab dell’Università di Cagliari – è un nuovo importante riconoscimento, dopo aver vinto il Premio Nazionale per l’Innovazione e aver tagliato numerosi altri traguardi in Italia e nel mondo.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Premio, Premio Nazionale Innovazione, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...