Al via il festival Officine Permanenti

Prende il via questa sera, 14 luglio, a partire dalle ore alle 18 presso il Teatro civico di Cagliari, in via de Candia, il festival “Officine Permanenti” organizzato dall’associazione IC.

Una rassegna che vuole coniugare il linguaggi e l’arte per costruire un luogo aperto di sovrapposizione di idee di contaminazioni e relazioni spesso inesplorate, per ripensare mondi possibili e cercare l’utopia concreta della connessione civile.

Due serate dove quarantanove speaker, quindici artisti, due laboratori, dodici scuole, otto live performance per un totale di trentanove associazioni coinvolte per 48 ore di ‪#‎incoscienza nel cuore di Cagliari,

Il nome. Le officine sono il luogo dello smontaggio e del rimontaggio, della decostruzione e ricostruzione, della sperimentazione, della progettazione in corso d’opera, dell’assemblaggio, della prototipazione. Si tratta di un universo multidisciplinare in cui le relazioni tra i singoli elementi sono più importanti degli elementi stessi. Il tema della seconda edizione; in programma a Cagliari nel mese di luglio, il tema sarà #in.coscienza.

Il tema. Durante il festival verrà esplorato il confine tra (in)coscienza individuale e (in)coscienza collettiva; il limite, la vasta zona grigia tra coscienza di sé e coscienza collettiva, perché proprio in quel confine si trovano le infinite soluzioni alle complesse equazioni del vivere insieme, capaci di mettere in continua discussione status quo e regole.

Si cercherà di rispondere alle domande: come è possibile che l’interazione tra singole azioni libere e coscienti possa essere correttamente indirizzata verso soluzioni comuni e virtuose, frutto di un pensiero collettivo armonico, invece che generare risultati incoerenti (e alla fine spesso incoscienti)? Come si sposta e quanto è vasto il confine oltre il quale la percezione di sé, individuale e innata, si fonde in una coscienza più ampia (che educhiamo fin dai primi anni di scuola e di convivenza sociale)? Quando, dunque, un individuo diventa cittadino?

Un format dinamico in cui si sovrapporranno esperienze, laboratori, narrazioni, performance e differenti linguaggi artistici in cerca di domande e di qualche risposta.

Ulteriori informazioni e programma

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi, Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...