Tutti a Iscol@. Luoghi Immaginari: laboratorio di progettazione virtuale del paesaggio

Si terrà sabato 11 giugno a partire dalle 16:00, presso il Castello di San Michele l’evento finale del progetto Luoghi Immaginari: laboratorio di progettazione virtuale del paesaggio”, realizzato all’interno del progetto “Tutti a Iscol@ – Linea B –  dall’Associazione Culturale EduKarel onlus in collaborazione con l’Istituto Tecnico Industriale Statale “Dionigi Scano” di Monserrato. 

Tutti a Iscol@ è organizzato dall’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Sardegna, Sardegna Ricerche e dal CRS4. Il progetto mira a combattere la dispersione scolastica, ed a rafforzare i processi di apprendimento, la moltiplicazione delle opportunità di sviluppo delle competenze digitali e la riduzione delle condizioni di svantaggio che gli studenti si trovano talvolta ad affrontare.

Nel momento in cui l’uomo è diventato sedentario ha cominciato a modificare le proprie condizioni di vita intervenendo sull’ambiente circostante, trasformandolo e lasciando segni più o meno tangibili nel territorio. Conoscere e comprendere l’importanza dell’ambiente in cui viviamo è un impegno che deve rivolgersi soprattutto ai giovani che, nella loro fase di crescita, si proiettano verso il futuro. Con questo obiettivo nasce il progetto “Luoghi Immaginari”: un invito alle nuove generazioni affinchéesplorino il proprio territorio e lo ripensino diverso attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie e dell’arte creativa.

La lettura de “Le Città Invisibili” di Italo Calvino ha permesso ai ragazzi di viaggiare con la fantasia e immaginare i luoghi di Cagliari con uno sguardo surreale e creativo.

L’evento finale consiste nella presentazione al pubblico di luoghi di Cagliari (Piazza Matteotti, Ex Ospedale Marino e una piazza sul mare) reinventati e descritti dai ragazzi tramite racconti surreali/fantasy e ricreati in plastici realizzati con le tecniche del modellismo tradizionale e con l’utilizzo della modellazione e della stampa 3d.

Tramite codici Qr, sarà possibile accedere ai contenuti creati dai ragazzi: gli audio-racconti, i modelli virtuali e altri contenuti associati (foto/video).

A seguire si terrà un workshop gratuito sulla stampa 3d, durante il quale si potrà vedere come vengono modellati gli oggetti al computer e poi stampati.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi, Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...