Al via il progetto RurACT

Ha preso il via il progetto RurACT, elaborato dai Giovani del Sarcidano nel corso del 2015 e finanziato dall’Unione Europea nel dicembre dello stesso anno.

RurACT è uno scambio giovanile bilaterale che avrà luogo nella splendida cornice dell’ex Convento di San Francesco, nel Comune di Mandas, dal 20 al 27 Maggio 2016 e coinvolgerà un gruppo di ventisei giovani partecipanti, tredici sardi e tredici spagnoli, provenienti dalla regione dell’Extremadura (Spagna), tutti residenti in aree rurali accomunate da problematiche simili, quali la disoccupazione giovanile e lo spopolamento.

Il progetto si pone come obiettivo la creazione di uno spazio di incontro e confronto, con il quale si intende incoraggiare lo spirito di iniziativa e imprenditorialità dei giovani e, in questo modo, stimolare la cittadinanza attiva degli stessi.

Lo scambio giovanile prevede un calendario ricco di interessanti attività, ha preso avvio sabato 21 Maggio e si concluderanno giovedì 26 Maggio. Verrà dato grande spazio al dibattito e al confronto tra i due gruppi su temi legati allo sviluppo rurale e alla presa di coscienza e rivalorizzazione delle risorse del proprio territorio. Il progetto prevede tre diverse fasi di discussione, durante le quali verranno effettuate analisi e elaborate proposte mediante l’utilizzo di metodologie specifiche, quali l’analisi SWOT, realizzate tramite un procedimento sistematico di brainstorming.

Le attività di discussione sono finalizzate all’elaborazione di proposte progettuali, le quali verranno presentate e discusse con gli stakeholders del territorio del Sarcidano e della Barbagia di Seulo in occasione dell’evento di presentazione e chiusura del progetto, che si terrà nel Centro Sociale di Isili il giorno 26 Maggio, alle ore 16:30.

Il progetto RurACT è volto ad accrescere le capacità di analisi e di progettazione dei partecipanti, oltre a garantire la creazione di una fitta rete di relazioni internazionali fra i partecipanti e gli stakeholder di entrambi i Paesi europei, a partire dalla quale potranno nascere, in futuro, nuove importanti iniziative nell’ambito dello sviluppo rurale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in eventi, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...