ContaminationLab Cosenza aperte le iscrizioni fino al 30 Marzo 2016

Sono ancora aperte le iscrizioni per la IV edizione del Contamination Lab (CLab) Cosenza – promosso dall’Università della Calabria e finanziato dal MIUR nell’ambito del Piano di Azione e Coesione – la cui scadenza è prevista al 30 marzo 2016. Il percorso intende coinvolgere attivamente un ampio numero di studenti e docenti di tutte le aree disciplinari in eventi formativi e “warm up project” di base (CLab Gym) nonché nello sviluppo di progetti innovativi interdisciplinari più ambiziosi (CLab Challenge).

I CLab sono luoghi – fisici e virtuali – di contaminazione tra studenti e laureati di discipline diverse per promuovere la cultura dell’imprenditorialità, dell’innovazione e del fare, così come l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento. I Clab sono finalizzati a esporre gli studenti ad un ambiente stimolante per lo sviluppo di progetti di innovazione a vocazione imprenditoriale e sociale.

Il programma per lo sviluppo di idee imprenditoriali è aperto a studenti, neo-laureati e dottorandi/dottori di ricerca di qualunque università, corso e istituto di alta formazione.

Il programma è centrato sulla contaminazione di competenze diverse per sviluppare idee imprenditoriali o di impatto sociale, si svolge con incontri settimanali (seminari e workshop con esperti e tutor) e con attività di lavoro di gruppo. Le attività del 4° ciclo si svolgeranno fra Aprile e Giugno 2016.

Anche per questa edizione, è prevista la possibilità di partecipare individualmente o in gruppo: nel caso di candidature di gruppo, è obbligatorio indicare un’idea imprenditoriale o di impatto sociale mentre nel caso di candidature individuali è sufficiente indicare i propri interessi e competenze. Nel corso della prima fase del Contamination Lab (CLab Gym) sarà possibile aggregarsi a gruppi esistenti e anche creare nuovi gruppi di lavoro.

Le idee sviluppate saranno presentate in un evento finale (CLab Challenge) ad una giuria di esperti e imprenditori e le due migliori idee riceveranno un piccolo premio in servizi e la possibilità di partecipare ad un periodo di pre-incubazione (CLab Follow-up) nell’incubatore TechNest.

Le prime tre edizioni hanno raccolto oltre trecento domande di partecipazione e circa centrotrenta partecipanti attivi.  Sono 19 i “team imprenditoriali” che hanno partecipato alla sfida finale (CLab Challenge) nelle tre edizioni. Attualmente, EnerJuice – dispositivo per la ricarica di emergenza di cellulari e BERK – Biglietto Elettronico Ricaricabile hanno continuato le attività anche dopo il completamento del CLab e si apprestano a farlo anche alcuni gruppi finalisti della 3° edizione, vinta da Please! – la spesa smart e ChargeBand – body energy.

Per avere maggiori informazioni sul Contamination Lab è possibile consultare il sito clab.unical.it e seguire la newsletter dell’incubatore TechNest.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ContaminationLab, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...