“Pappai”: una ‘app’ e un sito web per mangiare e bere sardo

HomeSardegna Ricerche ha avviato la realizzazione di una piattaforma web e di una ‘app’ per la valorizzazione della qualità e genuinità dei prodotti sardi. L’obiettivo è duplice: da un lato, offrire ai potenziali consumatori un servizio che li guidi, in base alle loro abitudini alimentari, nella scelta dei prodotti tipici sardi; dall’altro, mettere a disposizione delle imprese agroalimentari dell’isola uno strumento di marketing che diventi una vetrina del “Prodotto Sardegna”.

L’iniziativa di Sardegna Ricerche, portata avanti con la collaborazione tecnica di Flosslab srl, prevede la realizzazione di una vetrina digitale di prodotti, fruibile in italiano e in inglese attraverso il sito web e l’applicazione per dispositivi mobili.

Il sito web funziona come una sorta di catalogo dove, attraverso un sistema di filtri, si possono selezionare i prodotti più adatti a seconda della categoria merceologica, delle abitudini alimentari (vegetariano, vegano, ecc.), delle intolleranze alimentari e delle allergie.

Nello specifico ogni scheda prodotto contiene informazioni su: produttore; luogo di produzione; descrizione; tipologia;storia; tecniche di produzione; ingredienti; caratteristiche nutrizionali; presenza di allergeni, eventuali ricette ed ogni altra informazione utile per mettere in risalto la sua connotazione di prodotto sardo.

L’app ha le stesse funzioni del sito web, ma permette anche il riconoscimento del codice a barre, che rimanda direttamente alla scheda-prodotto. Inoltre è stata introdotta per l’utente la possibilità di individuare il fabbisogno calorico giornaliero scegliendo tra tre opzioni e, per i prodotti che ne hanno dato comunicazione, all’interno della scheda-prodotto appare in quale percentuale una porzione contribuisca al raggiungimento del proprio fabbisogno calorico giornaliero.
Il sito www.pappai.it è online, da qui è possibile consultare il catalogo e scaricare gratuitamente l’app. La app per sistemi Android è disponibile su Google Play, mentre la versione iOS è in preparazione.

A tutt’oggi hanno aderito al progetto circa venti aziende e la piattaforma contiene più di 150 prodotti. La partecipazione al progetto è gratuita ed è sempre aperta. A tal fine, si invitano tutti i produttori alimentari della Sardegna a partecipare a scrivere scrivendo all’indirizzo info@pappai.it.

“Pappai” sarà presente con uno stand informativo all’interno del Festival della sostenibilità “ Scirarindi”, in programma sabato 28 e domenica 29 novembre alla Fiera di Cagliari (Padiglione I, piano terra).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in App, Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...