Nuovo appuntamento con il “tour dell’innovazione” del progetto I’M Sardegna: venerdì 26 settembre a Cagliari si parla di “Green Technologies”.

anteprima immagineRiprende il tour dell’innovazione targato I’M Sardegna (Innovation Manager Sardegna) e fa tappa a Cagliari, progetto promosso dal Centro Regionale di Programmazione della Regione Autonoma della Sardegna e attuato da Formez PA.

Venerdì 26 settembre, nella sala del Planetario in piazza L’Unione Sarda (via Santa Gilla), si parla di Green Technologies in un convegno che mette intorno a un tavolo esperti e operatori economici per fare il punto su un settore che, puntando sul connubio tra ricerca e innovazione, affida a “tecnologie verdi” come le energie rinnovabili, il riuso e le tecnologie per gli ambienti di vita fino alle nanotecnologie, l’esplorazione di scenari produttivi che siano sostenibili, in armonia con il rispetto dell’ambiente e il risparmio delle risorse del pianeta.

Il Focus è articolato in due sessioni. La mattinata (lavori in programma dalle 9.30 alle 13.30) si apre con gli interventi di Costanza Cuncu (Coordinatrice Progetto I’M Sardegna -Formez PA), Nicola Pirina (Consulente Scientifico Progetto I’M Sardegna – Formez PA) e Gaetano Attilio Nastasi (Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Cagliari).

A seguire una serie di interventi a cura della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cagliari. Si parte con Alfonso Damiano che inquadra “Tecnologie e scenari per l’energia” e si prosegue con Simone Ferrari che porta un contributo sul tema: “Il mare come fonte d’energia”. La parola va poi ad Alessandro Speccher (Gbc Italia) con un intervento su “Green building e tecnologie per gli ambienti di vita”, Carlo Muzzarelli (WeRisk) su “La sostenibilità globale: dall’acqua alle filiere del riuso” e Alessandro Dongu e Mario Ragona (Ecotec Group) con una relazione dal titolo “Da green a blue economy”.

Dopo un break per il pranzo, si riprende alle 14.30 con gli interventi della sera: torna al microfono Alfonso Damiano con un intervento intitolato “Complex networks”, seguito da Alessandra Antonini (Verding) su “La Green Economy come opportunità” e da Mario Ottolenghi che porta alla platea “L’esperienza dell’Osservatorio sulla Green Economy della Regione Emilia Romagna” di cui fa parte. Si chiude con un viaggio a ritroso, dalla penisola alla Sardegna, con un approfondimento su “La strategia per la sostenibilità ambientale nella Regione Sardegna: azioni realizzate e future” a cura di Gianluca Cocco (Servizio Savi – Sostenibilità ambientale, valutazione impatti e sistemi informativi ambientali della Regione Sardegna).

DIRETTA STREAMING – L’evento sarà trasmesso integralmente in diretta streaming sul sito web del progetto www.imsardegna.it. Non è più possibile partecipare all’incontro in sala: le iscrizioni hanno già raggiunto il massimo di posti disponibili.

Ulteriori informazioni

 

Questa voce è stata pubblicata in Innovation Manager Sardegna e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.