Web Marketing Training 2014: creiamo un ecosistema fatto di persone – intervista a Roberto Serra e Simone Salis

di Alessandro Ligas

 

Domani, 21 Giugno, a Cagliari si terrà il Web Marketing Training 2014 “WMT2014”. L’evento, ospitato dal “Tiscali Open Campus”, è organizzato dall’Associazione Culturale WMT e sarà il primo in Sardegna totalmente focalizzato a trasmettere logiche e strumenti del Web marketing strategico, subito spendibili per il proprio business on-line.

L’evento ha registrato il tutto esaurito e si candida ad essere un punto di riferimento per le opportunità offerte dal mondo del web Marketing Strategico.

Roberto Serra “Ogni volta che sei al computer utilizzi i motori di ricerca per trovare risposte alle tue domande. L’annual search statistic brain riporta che soltanto attraverso Google nel 2013 sono state effettuate la bellezza di 5.922.000.000 ricerche giornaliere. Come è facile immaginare i mercati lo hanno capito bene: in quest’immensità di ricerche anche un misero 0,000001% di visibilità potrebbe rappresentare un business a 10 zeri. Tutti cercano, tutti si digitalizzano ma solo in pochi riescono a distinguersi da un granello di sabbia nel deserto dei milioni di siti web che hanno poco successo. Soltanto questo basterebbe per poter affermare quasi scientificamente che “il sito internet” da solo non è di per se indispensabile per fare Business Online. L’utente medio sceglie in una frazione di secondi, in un lampo stabilisce se sei interessante, se gli piaci, se gli servi, se stare o andare verso altri siti. In una frazione di secondo si svolge e ti giochi il 90% del tuo business Online“.

Durante l’evento sarà data una visione generale sull’evoluzione e sui trend del marketing: “il marketing nell’era digitale:” aggiunge Simone E. Salis “marketing convenzionale vs web marketing – utilizzo di tecniche di analisi offline come in rete: marketing analitico, strategico e operativo – punti di forza di debolezza e opportunità da sfruttare.”.

Interventi di relatori esperti, di spessore nazionale ed internazionale, mostreranno le potenzialità e la rilevanza dell’utilizzo dei new media nel fare Web Marketing. Verranno messi in evidenza gli strumenti ed i metodi per creare strategie volte a rafforzare la propria autorità sul Web.

Abbiamo incontrato Roberto Serra e Simone Salis organizzatori dell’evento di formazione

Chi siete
[Roberto] Sono un Marketer Freelance e gestisco una WebAgency – Studio Bob Dpt

[Simone] Sono un economista e da diversi anni mi occupo di innovazione di prodotto, di processo e modelli di business per le PMI e le startup

[Roberto] [Simone] Abbiamo fondato l’associazione WMT2014 che ha lo scopo promuovere la pratica e la conoscenza di tecniche di marketing/webmarketing, del management, dell’innovazione e dei suoi processi.  Tutto questo lo facciamo  attraverso corsi e seminari ed altre attività di promozione. Inoltre l’associazione vuole favorire l’incontro, lo scambio economico e culturale tra soggetti, con il fine di rafforzare l’autonomia, la consapevolezza e la responsabilità comune.

Come e perché nasce l’evento
[Simone] Nasce un giorno di Aprile [Aggiunge Roberto] sul pregresso del primo WMT, svoltosi nel 2012 ad Iglesias, una piccola grande città nel Sud Ovest Sardo. L’obiettivo del WMT è quello di creare un ecosistema fatto di persone che s’incontrano per fare il punto sulle irrinunciabili opportunità offerte nel presente dall’incredibile mondo del web Marketing Strategico.

Il WMT riesce ad intercettare quella fame d’innovazione che tutti, giovani e adulti, freelancer e aziende, hanno rispetto ad un quadro molto ampio nel quale è difficile contraddistinguere cosa funziona da cosa non funziona.

Personalmente poi mi piace ricordare che Il tutto si svolge in una terra, quella Sarda, che ha saputo essere più volte protagonista rispetto a processi d’innovazione di carattere storico, parliamo del posto nel quale è nato il primo sito internet sul territorio nazionale, la prima Webmail, il primo WMT2014 etc.. .

Nel 1991: Il CERN (Centro Europeo di Ricerca Nucleare) annuncia la nascita del World Wide Web; il Crs4 (Centro di ricerca, sviluppo e studi superiori in Sardegna) crea il primo sito web italiano, secondo in Europa.

Che difficoltà avete incontrato nella realizzazione dell’evento?
[Roberto] La difficoltà non stanno nel credere nelle nuove idee, ma nel fuggire dalle vecchie. – John Maynard Keynes –

Per quanto mi riguarda [dice Simone] le maggiori difficoltà le abbiamo incontrate nel reperire relatori, che usano la barriera della diffidenza.

Web Marketing perché è importante?
[Roberto] Il Web Marketing, prima ancora d’essere “importante” rappresenta un enorme opportunità. Un mondo irrinunciabile, cardine indispensabile per il presente e il futuro di ogni attività in cui sia necessario comunicare qualcosa a qualcuno. Ad oggi posso affermare che, grazie ai processi d’innovazione digitali, la quasi totalità dei media di comunicazione tradizionali ha mutato la propria veste lasciando inalterati scopo e logiche. L’importanza di comprendere le potenzialità offerte dal Web Marketing è in questo senso facilmente quantificabile.

Proviamo a chiederci quanta importanza diamo al vendere o comunicare qualcosa a qualcuno

[Simone] Il web-marketing è oggi e sempre più importante perché aiuta ad abbattere la barriera spazio tempo. Per una PMI che vive isolata è un’opportunità per ampliare il proprio mercato

Differenze rispetto al passato?
[Roberto] Il Web Marketing è un processo evolutivo con potenzialità direttamente correlate alla velocità in cui il web si evolve, non dico niente di nuovo affermando che potenzialmente abbiamo ogni tipo d’informazione a portata di mano, in questo senso però, possiamo star certi che l’utilizzo “corretto e performante” di quest’infinita mole d’informazioni fa la differenza in termini di risultati.

Il nostro presente può tranquillamente qualificarsi come “il momento storico in cui chiunque può raggiungere chiunque“, ci troviamo tutti d’accordo nel dire che i comuni dispositivi a nostra disposizione, vedi gli smartphone, per quanto se ne dica, sono sovra-dimensionati tecnologicamente.

Rispetto al passato abbiamo più possibilità e al WMT2014 si parla proprio di queste possibilità. Sino a poco tempo fa potevamo raggiungere “tante” persone esclusivamente grazie ad un compenso economico. Se volevi raggiungere “molte” persone facevi dei manifesti, andavi sui giornali, si faceva il possibile per uscire su una rete televisiva regionale o magari nazionale.

Gli “strumenti” utili a raggiungere altre persone erano quelli, e con quelli ti dovevi rapportare. Oggi chiunque può raggiungere un elevato numero di persone, viviamo in un era nella quale “il tempo” rappresenta la moneta di maggior valore.

[Simone] Le differenze son tantissime da un giorno all’altro in quanto è una materia come si dive per le lingue VIVA; in continua evoluzione. Basta che gli shareholders di qualche motore di ricerca o di un social network quotato, che vedendo i dividendi delle proprie shares ancora molto bassi, si lamentino che potrebbe cambiare l’algoritmo da un giorno all’altro e il mondo del web-marketing cambia e tutti si debbono riadattare di conseguenza

Futuro del Web Marketing
[Simone] Globalmente soprattutto nei paesi sviluppati è la velocità di utilizzo è incalzante in Italia sta prendendo piede da pochi anni; è una modalità in forte espansione anche se la barriera diffidenza è ancora alta.

[Roberto] E’ complesso rispondere ad una domanda come questa con precisione, Il futuro del Web Marketing sicuramente passa dal rapporto che gli utenti affineranno con l’utilizzo della rete in generale, i motori di ricerca e i Social Network. Su questa base si svilupperanno metodi, strumenti e nuovi orizzonti. Con tutta probabilità disporremo di mezzi ancora più precisi e di maggiore efficacia.

Non posso predire il futuro in questo senso, posso però invitarvi al WMT2015, quando l’anno prossimo ci si troverà nuovamente a fare il punto su quelli che oggi vediamo come giornate che hanno da venire.

Quindi si sta lavorando già ad un nuovo evento?
[Roberto] [Simone] Si, stiamo già lavorando per un’edizione 2015 in modo da rendere sempre più concreta ed attuale l’ecosistema. Creare una rete di persone.

Qual è il valore della rete?
[Roberto] La rete riconosce i meriti alla fonte e si struttura per farlo anno dopo anno più si avvicina alla fonte, meglio funziona tutto

[Simone] La rete in termini di relazioni è importantissima perché aiuta ad abbattere la diffidenza validando o meno un prodotto e/o un servizio. Questo già esisteva col marketing tradizionale “passaparola” nell’offline – il cliente ora diventa ancora più importante passando da passivo ad attivo.

La rete da un punto di vista tecnico è importantissima perché da la possibilità di misurare in modo accurato con dati “quantitativi” l’investimento fatto ciò che con la metodologia tradizionale è più difficile.

 

Quanto è influente nel nuovo modello di Business il Web marketing?
[Roberto] Sino a qualche tempo fa il Web Marketing apparteneva a quel genere di cose che non necessariamente doveva interessarti se vendevi qualcosa o dovevi comunicare con efficacia qualcosa, si stava molto dietro ad altre cose, per un sacco di motivi. Oggi il Web Marketing deve stare al centro di ogni nuovo modello di business, onestamente fatico a trovare una qualche figura che potrebbe non approfittare di un occasione così ghiotta.

Ogni grande Azienda di successo ha qualcuno che segue il Marketing Web in organico, in termini di influenza sulle performance generali solo pochi costosissimi strumenti possano vantare la stessa scalabilità e monitorabilità.

[Simone] Il web marketing può essere l’elemento critico o meglio il punto di svolta che un’azienda deve utilizzare per innovare il proprio processo sia riguardante il posizionamento nel mercato e conseguentemente si modifica modello di business

 

Che caratteristiche ha il Web Marketing vincente?
[Roberto] Qualunque strategia di Web Marketing vincente ha in comune tre elementi chiave,

  1. E’ Sostenibile, durevole e costante sul medio / lungo periodo
  2. Ha un costo sostenibile nel medio/ lungo periodo
  3. Ho già detto che deve essere sostenibile? 🙂

In un Tweet cosa consigliate per chi usa il Web marketing?
[Roberto] Sostenibilità, Attenzione, Precisione, Raffinamento, GO TO THE POINT!

[Simone] #WMT2014 Cit. @NicolaPirina “noi siamo l’unica Fuffa che l’Italia si può permettere” #coolinnovation

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Web Marketing e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Web Marketing Training 2014: creiamo un ecosistema fatto di persone – intervista a Roberto Serra e Simone Salis

  1. Pingback: in giro con la lampada di aladin… | Aladin Pensiero

  2. Pingback: Web Marketing Training 2014 | 1on.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.