Premiate le 3 idee vincitrici della Start Cup Sardegna 2013

Ieri sera presso la Camera di Commercio di via Roma n.74 a Sassari, si è tenuta la finale regionale della Start Cup Sardegna 2013.

L’Università di Sassari, in collaborazione con gli enti finanziatori e patrocinatori, ha organizzatoe la finale regionale della Start Cup Sardegna, la competizione che premia le migliori idee di business isolane.

Le idee sono state valutate dagli  esperti (Mario Mariani, fondatore di The Net Value; Alessandro Trudda, ricercatore della Università di Sassari; Fabrizio Rovatti e Maurizio Caradonna di Area Science Park;Emiliano Fabris, Responsabile Operativo di Start Cube – Incubatore Universitario d’Impresa della Università di Padova) 

Foto: Sono YouWrist, KeepApp.me e AquaPower le 3 idee vincitrici della Start Cup Sardegna 2013. Congratulazioni ai vincitori e a tutti i finalisti! Qui tutti i dettagli sulle startup premiate ieri sera a Sassari: http://srd.rs/15JooGW

I gruppi si aggiudicano premi in denaro, rispettivamente di €8.000, €4.000 e €2.000 e rappresenteranno la Sardegna alla finale nazionale, all’11° Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI), che coinvolge oltre 40 atenei italiani, il CNR e l’ENEA, che si terrà a Genova ad ottobre.

 Ecco i vincitori:

YOU Wrist – Arrivati dalla fase locale di Cagliari, il team imprenditoriale composto da 4 ingegneri (Alfredo Belfiori, Ingegnere biomedico; Alessandro Allievi, Ingegnere biomedico; Mauro Soro, Ingegnere elettronico; Francesco Felice, Ingegnere gestionale per la produzione industriale), si aggiudica il primo posto con una idea legata al nuovo “ramo tecnologico” chiamato wearable technologies con il quale ci si riferisce a tutte quelle tecnologie portabili ed indossabili. YouWrist ha presentato il prototipo Wees, di cui intendono avviare la produzione e la commercializzazione, di un dispositivo elettronico in grado di leggere le vibrazioni nel polso a seguito dei movimenti delle dita. Dei sensori codificano questi segnali e, una volta acquisiti e rielaborati, vengono utilizzati come comandi per un qualsiasi altro componente elettronico, quale smartphone, tablet, personal computer, consolle videoludica e altro.

KeepApp.me. Al secondo posto un servizio web che facilità il lavoro in rete e che nasce proprio dall’idea di creare una piattaforma collaborativa per la gestione dei progetti on line che permetta ad ogni membro di un team di lavoro di utilizzare il servizio di cloud storage (di condivisone dei documenti) preferito senza dover creare ulteriori account. In più KeepApp.me, oltre alla gestione dei documenti, fornisce strumenti per la comunicazione real time (instant messaging), per la gestione delle risorse e per l’organizzazione delle attività legate al progetto. 3 persone nel team: Egidio Murru, esperto di comunicazione e iscritto alla Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Sassari. Elia Contini, laureto in Informatica; Omar Terzi, docente di Economia. Un gruppo particolarmente attivo di veri competitori seriali che partecipa, e si è fatto ben conoscere, in varie e prestigiose altre competizioni quali: Working Capital, Wind Business Factor, LUISS EnLabs, .itCup Registro, Barcamper, TechGarage.

AquaPower – al terzo posto, risponde alla esigenza di tracciare e di monitorare le prestazioni in piscina, ambiente normalmente ostile ai dispositivi ma nel quale si sviluppano un ampio spettro di attività che spaziano dal nuoto, all’acqua fitness (acqua jogging, walking, hydrobiking, ecc.), e di confrontare i propri progressi con quelli di una rete di contatti o con una comunità globale. Si tratta di un dispositivo elettromeccanico che misura forza, velocità e potenza; è in grado di applicare una forza resistente (a livello del bacino) che non modifica la naturale biomeccanica della nuotata; e si trasforma in un dispositivo medico utile alla terapia riabilitativa effettuata in acqua. L’idea imprenditoriale AquaPower è presentata da una compagine composta da sei ingegneri di Cagliari: Bruno Leban, Andrea Ledda, Maurizio Paderi, Massimiliano Pau, Michele Vascellari, Stefano Sollai.

Ulteriori informazioni: StartCup Sardegna

 

Questa voce è stata pubblicata in Sardegna, Start Cup e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Premiate le 3 idee vincitrici della Start Cup Sardegna 2013

  1. Raffaele ha detto:

    Tutti progetti importantissimi per la Sardegna…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.